James il supereroe



L'anno prossimo lo vedremo impegnato all'interno di due film dedicati ai supereroi: vestirà i panni di Ciclope nel film "X-Men 3" e sarà Richard White in "Il Ritorno di Superman".
Il suo nome è James Marsden e probabilmente vi sarà già capitato di notare il suo sorriso nei numerosi film dei quali è stato il protagonista. Nato il 18 settembre 1973 a Stillwater, in Oklahoma, James ha un'infanzia felice ma turbata all'età di nove anni dal divorzio dei genitori. Inizia a lavorare come modello di Versace e si iscrive all'Oklahoma State University che abbandonerà anzitempo per dedicarsi completamente alla recitazione.
A partire dal 1993 prende parte ad alcune serie televisive. Nel 2000 è il protagonista del film "Gossip" di Davis Guggenheim e, sempre lo stesso anno, interpreta Ciclope in "X-Men" di Bryan Singer. L'anno seguente è la volta di "Le insolite sospette" e "Zoolander". Dal 2001 al 2002 interpreta Glenn Foy nella serie televisiva "Ally McBeal" mentre nel 2002 è Neal Oliver in "Interstate 60" di Bob Gale. Il 2003 lo vede vestire nuovamente i panni di Ciclope in "X-Men 2" mentre l'anno successivo lo vedrà impegnato in "The 24th Day", "Le pagine della nostra vita" e "Heights" (dove è protagonista anche di un appassionato bacio gay con l'attore Jesse Bradford). Quest'anno, infine, è stato Wendell Hatch nel film "The Alibi di Matt Checkowski e Kurt Mattila.
Attualmente James vive a Los Angeles con la moglie Lisa Linde, ama gli animali, cantare e suonare la chitarra. I suoi sport preferiti sono il basket, la pallavolo e il golf.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]
3 commenti