Archivio: dicembre 2005

Philip, l'uomo del momento

Pubblicato il


Philip Olivier è stato nominato lo scorso novembre "L'uomo del momento" nella classifica stilata mensilmente dal sito Musak.
Nato a Liverpool nel 1980, è famoso per aver interpretato Tim O'Leary nella soap opera "Brookside", trasmessa in Inghilterra da Channel 4 a partire dal 1996. Successivamente ha recitato anche in alcune commedie radiofoniche ispirate alla serie televisiva "Doctor Who".
Quest'anno ha realizzato un suo calendario per il 2006 e ha partecipato al reality show "The game" trasmesso da Channel 4, dominando la competizione.
Philip è un grande tifoso del Liverpool. Per mantenersi in forma è solito andare in palestra tre volte alla settimana.

Immagini: [1] [2] [3]


Rafael Vega e l'intimo maschile

Pubblicato il


Quest'anno ha posato per due azienda di intimo maschile: è stato il nuovo volto della 2(x)ist e recentemente ha partecipato alla nuova campagna pubblicitaria della Mash. Il suo nome è Rafael Verga.
Nato il 27 giugno 1981 a Florianópolis, Santa Catarina in Brasile, ha posato per la pima volta nel 2000 in una pubblicità della L&G, dando così inizio alla sua professione di modello. Negli anni successivi ha prestato la sua immagini ad azienda come Calvin Kleine Fruit of the Loom. Il suo nome sta velocemente diventando famoso e Rafael continua a ricevere numerose proposte di lavoro dagli Stati Uniti e dal Sudamerica.
Il suo sogno nel cassetto è quello di diventare pilota d'aerei e, proprio per questo, uno dei momenti più importanti della sua vita è stata la prima volta che ha pilotato un aereo. Ama mangiare riso, fagioli e hamburger. Nel tempo libero adora andare in spiaggia e fare surf.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


L'altro volto di Superman

Pubblicato il


Più volte ci abbiamo parlato di attori che sono apparsi all'interno della serie televisiva "Smallville" ma, fino ad oggi, non ci eravamo ancora occupati del suo protagonista, Tom Welling.
Nato il 26 aprile 1977 a New York, trascorre i primi anni di vita nel Wisconsin e nel Michigan. Nel 1995 si diploma alla Okemos High School ma decide di non proseguire gli studi iniziando a lavorare come operaio edile.
Due anni più tardi, Tom viene avvicinato da un talent-scout del catalogo Abercrombie and Fitch mentre si trovava in vacanza con amici. Dopo aver posato per un primo servizio fotografico, decide di intraprendere la carriera di modello e si trasferisce a Manhattan.
Nel 2000 decide di tentare anche una carriera da attore e si trasferisce a Los Angeles. Qui ottiene alcune piccole parti all'interno di spot televisivi ma, soltanto pochi mesi dopo, ottiene il suo primo ruolo importante all'interno della serie "Giudice Amy". L'anno successivo appare nelle serie "Special Unit 2" e "Undeclared". Nell'ottobre dello stesso anno, con sua stessa sorpresa, esordisce come protagonista nella serie "Smallville" dove interpreta il giovane Clark Kent, noto ai più anche come Superman.
Tom attualmente vive con la moglie a Los Angeles. Trascorre il suo tempo libero facendo "downhill skiing" sul monte Whistler o più semplicemente in compagnia di amici e parenti, leggendo, correndo e giocando a basket.

Immagini: [1] [2] [3]


Ricky Martin in spiaggia

Pubblicato il


Su Famousemales Forum sono state pubblicate alcune fotografie che ritraggono Ricky Martin in spiaggia in compagnia di un amico. Gli scatti mostrano i due in costume da bagno mentre fanno yoga e giocano sulla spiaggia...
Enrique Jose Martin Morales IV, conosciuto in tutto il mondo come Ricky Martin, nasce il 24 dicembre 1971 a Hato Ray, Portorico. A soli sei anni inizia a partecipare ad alcuni spot pubblicitari. Nel 1984 entra a far parte della boy band dei Menudo con la quale rimane per cinque anni fino al raggiungimento della maggiore età (età massima per poter far parte del gruppo). Ricky torna quindi a Puerto Rico per finire la scuola superiore prima di partire per New York e tentare di sfondare come cantante solista. Il debutto ha luogo nel 1988 per l'etichetta Sony Latin Division.
Nel 1992 si dedica anche alla recitazione interpretando un cantante in una telenovela spagnola: il successo ottenuto lo porterà a partecipare ad una sit-com della NBC e a recitare per un intero anno nella soap opera "General Hospital" della ABC. Nel frattempo continua a realizzare album musicali e nel 1998 si esibisce anche durante la Coppa del Mondo di calcio giocata in Francia. L'anno successivo vince un Grammy Awards come "Miglior artista pop latino" per l'album "Vuelve".

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


Eddie il ranger

Pubblicato il


Per cinque stagioni consecutive è stato il vigile del fuoco Jimmy Doherty in "Squadra emergenza", è stato protagonista della serie drammatica "Tilt" e presto tornerà sul piccolo schermo nella serie "Invasions" dove vestirà i panni del ranger Russell Varon.
Eddie Cibrian nasce il 18 giugno 1973 a Burbank, in California. La sua carriera artistica ha inizio a soli 12 anni grazie alla partecipazione all’interno di numerosi spot televisivi. Una volta iniziato il liceo abbandona la recitazione per dedicarsi allo sport (football, baseball e pallavolo). Nell'autunno del 1991 entra a far parte della squadra di football della UCLA dove, però, è vittima di un infortuno che gli impedirà di proseguire la carriera sportiva. Eddie decide così di riprendere la carriera artistica partecipando allo special televisivo "Malcom-Jamal Kids Killing Kids".
Gli anni successivi lo vedono impegnato in serie come "The Young and the Restless", "Beautiful", "Beverly Hills 90210", "Sabrina The Teenage Witch" e "Sunset Beach" diventando in breve tempo una delle dodici star di maggior spicco della televisione nazionale statunitense.
Durante la sua carriera ha riscosso un discreto successo anche sul grande schermo partecipando a film come "Kiss" (1998), "Dimmi che non è vero" (2001) e "But I'm a Cheerleader" (1999).
Eddie è sposato ed è il padre di un bambino. Nel tempo libero gioca a golf, football, tennis e basket. Collabora con la Make a-Wish Foundation e con altre organizzazioni di beneficenza.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


Buon Natale con Anthony

Pubblicato il


E così anche quest'anno è arrivato Natale. Per farvi gli auguri, vi propongo alcune immagini che ritraggono Anthony Hutton, mentre veste (anche se il termine "vestire" non si addice propriamente a tutti gli scatti) i panni di Babbo Natale.
Per chi non lo sapesse, Antony è il ragazzo 23enne che ha vinto l'edizione 2005 del Big Brother inglese. A quanto pare avrebbe anche rischiato di non poter iniziare la sua avventura all'interno della casa: dopo essersi soffermato un po' troppo su un lettino abbronzante, sarebbe arrivato solo all'ultimo momento in stazione per perdere il treno che lo avrebbe condotto al set della trasmissione televisiva.
Non bisogna inoltre lasciarsi ingannare dalla sua faccia da bravo ragazzo: all'interno della casa, infatti, avrebbe fatto sesso con cinque ragazze diverse durante la stessa settimana e anche nei suoi scatti natalizi non manca un po' di malizia e di trasgressione.

Immagini: [1] [2] [3] [4]


Il sedere di Flavio

Pubblicato il


Recentemente sul forum di Famousemales ha avuto inizio un thread dedicato a Flavio Montrucchio, il vincitore della seconda edizione del "Grande Fratello". Fra le immagini inviate, ve ne sono alcune dove Flavio mostra il suo corpo e lascia generosamente intravedere il suo fondoschiena.
Flavio nasce a Torino il 15 maggio 2975. E alto 1,84 metri, ha occhi azzurri e capelli castani. Dopo il successo ottenuto nella casa del Grande Fratello, ha abbandonato la sua carriera di promotore finanziario e si è dedicato alla recitazione prendendo parte ad alcune soap opere italiane.
Ama giocare a biliardo, andare sui go-kart e praticare sport come tennis, nuoto e calcio. Nel 2003 si è sposato con l'ex-velina di "Striscia la notizia", Alessia Mancini.

Immagini: [1] [2] [3]


Chris, l'ultimo boy scout

Pubblicato il


Dopo gli "X-Men", rimaniamo in tema di supereroi con Chris O'Donnell, attore che ha vestito i panni di Robin nei film "Batman forever" e "Batman & Robin", entrambi diretti da Joel Schumacher.
Chris nasce il 26 giugno 1970 a Winnetka, in Illinois, in una famiglia cattolica irlandese. Inizia a posare come modello all'età di 13 anni e a16 anni inizia a partecipare anche a spot pubblicitari . L'anno successivo partecipa al suo primo film entrando a far parte del cast del film "Gli uomini della mia vita" (1990). Nel 1991 recita al fianco di Jessica Tandy in "Pomodori verdi fritti alla fermata del treno". Nel 1992 è Chris Reece in "Scuola d'onore" e Charlie Simms in "Profumo di donna". Il 1993 lo vede vestire i panni di D'Artagnan ne "I tre moschettieri" ispirato all'opera di Alexandre Dumas padre. Nel 1994 è Glenn Johnson in "Blue Sky" mentre l'anno seguente prende parte ai film "Amiche", "Una folle stagione d'amore" e "Batman Forever". Nel corso del 1996 è Adam Hall in "L'ultimo appello" ed Ernest Hemingway in "Amare per sempre". L'anno seguente torna a vestire i panni di supereroe in "Batman & Robin" mentre nel 1999 è Jason Brown in "La fortuna di Cookie" e Jimmie Shannon in "Lo scapolo d'oro". Il nuovo millennio lo vede impegnato nel film "Vertical Limit" seguito nel 2002 da "29 Palms: La grande sfida", nel 2003 da "Kinsey: Wardell Pomeroy" e quest'anno da "The sisters" e dalla serie televisiva "Head Cases".
Chris vive con la moglie Caroline e con il figlio Chris Jr. a Chicago, ama lo sport ed è stato soprannominato "L'ultimo boy scout" per via del suo stile di vita tranquillo.

Immagini: [1] [2] [3] [4]


James il supereroe

Pubblicato il


L'anno prossimo lo vedremo impegnato all'interno di due film dedicati ai supereroi: vestirà i panni di Ciclope nel film "X-Men 3" e sarà Richard White in "Il Ritorno di Superman".
Il suo nome è James Marsden e probabilmente vi sarà già capitato di notare il suo sorriso nei numerosi film dei quali è stato il protagonista. Nato il 18 settembre 1973 a Stillwater, in Oklahoma, James ha un'infanzia felice ma turbata all'età di nove anni dal divorzio dei genitori. Inizia a lavorare come modello di Versace e si iscrive all'Oklahoma State University che abbandonerà anzitempo per dedicarsi completamente alla recitazione.
A partire dal 1993 prende parte ad alcune serie televisive. Nel 2000 è il protagonista del film "Gossip" di Davis Guggenheim e, sempre lo stesso anno, interpreta Ciclope in "X-Men" di Bryan Singer. L'anno seguente è la volta di "Le insolite sospette" e "Zoolander". Dal 2001 al 2002 interpreta Glenn Foy nella serie televisiva "Ally McBeal" mentre nel 2002 è Neal Oliver in "Interstate 60" di Bob Gale. Il 2003 lo vede vestire nuovamente i panni di Ciclope in "X-Men 2" mentre l'anno successivo lo vedrà impegnato in "The 24th Day", "Le pagine della nostra vita" e "Heights" (dove è protagonista anche di un appassionato bacio gay con l'attore Jesse Bradford). Quest'anno, infine, è stato Wendell Hatch nel film "The Alibi di Matt Checkowski e Kurt Mattila.
Attualmente James vive a Los Angeles con la moglie Lisa Linde, ama gli animali, cantare e suonare la chitarra. I suoi sport preferiti sono il basket, la pallavolo e il golf.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


I gay del calcio

Pubblicato il


Il Financial Times ha dichiarato che tre calciatori gay tedeschi (di cui uno molto famoso e gli altri due impegnati in serie minori) sono pronti a fare coming out a patto che altri otto colleghi si uniscano a loro dichiarando la propria omosessualità. Quest'affermazione sembra quasi un ricatto infantile eppure acquista il suo significato se inserito nel contesto del mondo del calcio, un ambiente da sempre segnato da ipocrisia maschilista ed omofobia.
Recentemente anche la BBC ha realizzato un'inchiesta nella quale si domandava il perché della completa mancanza di giocatori gay dichiarati. Nelle interviste, però, la TV britannica ha dovuto scontrarsi con l'omertà dei calciatori e dei loro manager, 20 su 20 dei quali si erano rifiutati di rispondere a domande riguardo all'omofobia Nel 1990 in Inghilterra fece scalpore il coming out del giocatore Justin Fashanu, morto suicida otto anni dopo: ancor oggi nominare il suo nome è quasi un tabù per il cacio inglese.
A quanto pare anche nella serie A italiana non mancherebbero dei calciatori gay. A sostenerlo è l'On. Franco Grillini che, pur evitando di far nomi, ha dichiarato che in una grande squadra di serie A del nord ci sono tre calciatori gay e c'è stato un momento in cui in una grande squadra del nostro calcio giocavano in campo sette giocatori gay su undici.


Battere l'ignoranza per battere l'HIV

Pubblicato il


"Non gettare via la tua vita per ignoranza". E' questo lo slogan della nuova campagna pubblicitaria realizzata in Francia dal Sida Info Service. L'immagine, semplice e molto diretta, è stata realizzata dal fotografo François Rousseau, molto conosciuto in tutto il mondo per le sue opere come, ad esempio, il celebre calendario "Dieux du Stade".
La "Sida Info Service" è un servizio creato nel 1997 dalla società francese per la lotta all'AIDS e dalla associazione AIDES per fornire telefonicamente 24 ore su 24 informazioni e assistenza riguardanti i rischi di contagio da virus HIV. A partire dal 2001 il servizio si è dotato anche di una struttura in grado di poter fornire assistenza alle minoranze che parlano lingue straniere fra cui l'inglese, l'arabo, lo spagnolo e il russo.


Reinas

Pubblicato il


Venerdì 23 dicembre uscirà in Italia il film "Reinas" diretto dallo spagnolo Manuel Gómez Pereira. Con una grossa dose di humour, la storia narra di cinque madri alle prese con i preparativi delle nozze dei loro figli, pronti a celebrare il primo matrimonio gay in Spagna.
Le madri sono le vere protagoniste del film: Ofelia è protettiva e invadente capace di abbandonare i suoi affari in Argentina per trasferirsi con suo figlio a Madrid; Reyes è intollerante ed egoista più preoccupata per la sua carriera di attrice che per il matrimonio di suo figlio; Nuria è instabile e con suo figlio si comporta più come amica che come madre; Magda è ossessionata dal successo professionale e, per finire, Helena (Mercedes Sampietro), è giudice duro e severo che trova troppo difficile lasciare che la gente si intrometta nella sua vita privata.
Il regista ha affermato di aver scelto degli sposi gay in modo da poter rappresentare un nuovo fenomeno sociale -impensabile fino a pochi anni fa- entrato ormai a far parte della norma nella Spagna di Zapatero. I nervosismi rappresentati nel film, sempre secondo le parole del regista, sono pressoché identici indipendentemente dal fatto che a sposarsi siano due uomini o da una coppia formata da un uomo e una donna.

Update: A quanto pare la censura italiana non è stata dello stesso avviso del regista e il film è stato censurato ai minori di 14 anni a causa della "tematica particolare". Clicca qui per leggere un'intervista a Manuel Gòmez riguardante le polemiche italiane sul suo film.


Il calendario 2005 di Costantino Vitagliano

Pubblicato il


L'anno si sta per chiudere, ma qualcuno l'avrà forse passato in compagnia del calendario 2005 di Costantino Vitagliano.
Dopo aver ottenuto popolarità come tronista della trasmissione televisiva "Uomini e donne", lo scorso aprile ha debuttato sul grande scemo al fianco di Daniele Interrante nel film "Troppo belli". La pellicola è stata diretta da Ugo Fabrizio Giordani ed è nata da un'idea di Maurizio Costanzo che, insieme a Stefano Sudriè, ha provveduto anche a scriverne la sceneggiatura.
Insomma, non v'è dubbio che in molti avranno perso la testa per il suo fisico scolpito, generosamente immortalato in Costa Smeralda da Maurizio Montani nel servizio realizzato proprio per il calendario che Max ha fatto uscire ad inizio. Riscopriamo assieme quelle  immagini nella gallery di fine post.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16]


Guida per eterosessuali

Pubblicato il


Il blog "Parole in libertà" ha segnalato oggi un divertente articolo scritto da un critico cinematografico omosessuale che ha provato a rispondere ad una semplice domanda: cosa accade quando un uomo eterosessuale viene costretto dalla propria compagna a vedere un film che non vorrebbe vedere? Com'è facile immaginare, il riferimento è al film "Brokeback Mountain" che uscirà in Italia il prossimo 20 gennaio.
La traduzione dei passi che seguono è tratta (o forse sarebbe il caso di dire "scopiazzata" :) dal post pubblicato su "Parole in libertà".

"E voi vi dite: ma io sono eterosessuale. Molto molto molto molto eterosessuale. Mi piacciono i gay, sono un'aggiunta allegra e colorata alla razza umana, ma non voglio vedere i due cow boys che lo fanno. Non voglio neanche sapere COSA fanno, ho vissuto tutta la vita nell'ignoranza...
Rendetevi conto che è tutta colpa vostra. Ce l'avete portata voi, la vostra amica, a vedere Jarhead, in cui Jake Gyllenhaal corre tutto nudo muscoloso e sudato, fa una danza sexy solo con il cappello di babbo natale a coprire i punti nevralgici e fa finta di sco*are con i suoi commilitoni. Mentre voi vi dicevate Ma quand'è che iniziano a sparare?, la vostra ragazza diceva SISI, ancora ballettino, per favore. E' colpa vostra.
Tenete presente che la sco*ata dura solo un minuto su 129 minuti totali di film (il resto è una vicenda struggente ed intensa); forse saranno i sessanta secondi più lunghi di tutta la vostra vita, ma potete sempre andare a comprarle i pop-corn.
Adesso è il vostro turno, e lo sapete. Immaginate quante migliaia di storie d'amore eterosessuale i gay si sono sorbiti nella loro vita. Così, in qualche modo, ce lo dovete: perciò, sedetevi e guardate quei cow boys che lo fanno..."


Il video hard di Diego Conte

Pubblicato il


Ha 26 anni, è stato tronista nella trasmissione "Uomini e Donne" ed ha partecipato alla seconda edizione del reality-show "La Talpa".
Il suo nome è Diego Conte e recentemente le cronache sono tornate a parlare di lui dopo comparsa di un video che mostra l'ex tronista mentre fa sesso in una camera d'albergo con la reginetta dell'hard Brigitta Bulgari.
Stando al comunicato ufficiale, il tutto sarebbe accaduto per caso durante una pausa di un'intervista. Un operatore, infatti, avrebbe distrattamente dimenticato una telecamera accesa appoggiata sul tavolino di fronte al divano dove i due avrebbero consumato il fattaccio. Sono in molti, però, a non credere troppo a questa storia e a sospettare che il tutto fosse organizzato. I due, infatti, hanno firmato una liberatoria e le immagini girate saranno messe in commercio proprio dalla casa di produzione che detiene i diritti della pornoattrice.
Una parte del filmato circola da qualche tempo su Internet (clicca qui per scaricare il video dal sito MegaUpload).

Immagini: [1] [2] [3]


Matthew Bomer

Pubblicato il


Se vi è mai capitato di guardare una puntata della prima serie del telefilm "Tru Calling" non avrete sicuramente potuto fare a meno di notare l'attore che interpretava Luc, il fidanzato di True.
Il suo nome è Matthew Bomer. Nato l'11 ottobre 1977 a Spring in Texas, ha frequentato la Carnegie Mellon University di Pittsburgh, in Pennsylvania. Conclusi gli studi si è trasferito a New York dove ha lavorato sul palcoscenico fino a quando non ha ottenuto un piccolo ruolo nella soap opera "All My Children". Nel 2001 ha preso parte al cast della soap "Guiding Light" mentre nel 2003 si è aggiudicato il ruolo di Luc nel telefilm "Tru Calling" al fianco di Eliza Dushku. Recentemente ha partecipato al film "Flightplan" con Jodie Foster mentre il prossimo anno lo vedremo in "Texas Chainsaw: The Beginning".
Matthew era anche stato scelto da Brett Ratner per interpretare Clark Kent nel film "Il Ritorno di Superman" ma all'ultimo momento è stato sostituito con Bryan Singer.
I suoi hobby sono lo sport (calcio, baseball e tennis) e suonare la chitarra.

Immagini: [1] [2] [3]


Fra musica e concorsi

Pubblicato il


Se nel 2000 avete avuto l'occasione di visitare un locale parigino, probabilmente avrete avuto modo di ascoltare un brano dance chiamato "Give me yout time". L'autore è Ken Kurtis, un ventottenne californiano maggiormente conosciuto negli Stati Uniti con il nome di Blair Shepard.
Grazie al successo ottenuto, Blair inizia a lavorare ad un suo album ma ben presto viene interrotto dalla bancarotta della casa discografica. Per poter concludere il suo lavoro decide di far ritorno in America dopo tre anni di assenza. Si trasferisce quindi a San Francisco dove inizia anche ad esibirsi in locali e teatri cittadini.
La musica, però, non è l'unica dote di Blair: anche il suo fisico gli ha permesso di ottenere alcuni importanti riconoscimenti. Lo scorso anno le sue fotografie sono apparse sulla copertina di "Instinct Magazine", quest'anno si è aggiudicato il titolo di "Mr. Gay San Francisco" mentre il 2006 lo vedrà in gara per il titolo di "Mr. Gay International".

Immagini: [1] [2] [3] [4]


Alla scoperta di Ethan

Pubblicato il


Il suo nome è Ethan, ha 25 anni e a gennaio comparirà sulla copertina di "Instinct Magazine". La novità è che il modello in questione cura anche un proprio blog chiamato "Brat Boy School" (attualmente finalista nella categoria GLBT per il premio Weblog Awards 2005). Questa volta, quindi, non ci si dovrà accontentare di guardare un bel ragazzo in fotografia ma si potrà anche scoprire la sua vita e interagire con lui attraverso il suo sito Internet.
Ethan nasce il 18 luglio 1980 sulle coste italiane da un militare dell'aeronautica statunitense. Durante l'infanzia gira mezza Europa, un fatto che ha fatto nascere in lui una grande voglia di scoprire sempre nuovi posti e di conoscer culture diverse. Dopo il divorzio dei genitori, vive con entrambi a tempi alterni. Negli anni successivi si dedica agli studi alternandoli con un lavoro da modello. In quel periodo, però, Ethan entra in depressione e qualche anno dopo scopre di avere l'ipoglicemia. Seppur con qualche difficoltà, riesce ad accettare la situazione e grazie ad esercizi e ad una dieta appropriata riscopre la sua voglia di vivere e di scoprire il mondo.

Immagini: [1] [2] [3]


Jake il cowboy

Pubblicato il


Il film "Brokeback Mountain" ha ricevuto ieri ben sette nomination ai Golden Globe, premio che verrà assegnato il 16 gennaio 2006. Le candidature ricevute sono: miglior film nella categoria riservata alle opere drammatiche, migliore regia, migliore sceneggiatura, miglior colonna sonora, miglior canzone originale e due candidature per la migliore interpretazione (Heath Ledger e Michelle Williams).
Uno dei dei protagonisti del film è Jake Gyllenhaal. Nato a Los Angeles il 19 dicembre 1980, si diploma in una scuola privata nel 1998. Decide quindi di iscriversi alla Columbia University che lascierà dopo soli due anni.
Suo padre è un regista televisivo, sua madre è una sceneggiatrice e la è divenuta attrice. Anche la sua carriera ha inizio molto presto e a soli 11 anni ottiene una piccola parte nel film "Scappo dalla città". Nel 1999 è la volta di "Il Cielo d'Ottobre" al fianco di Laura Dern mentre due anni dopo è il protagonista di "Donnie Darko" dove recita a fianco della sorella. Gli anni successivi lo vedono impegnato in film come "Moonlight Mile" (2002), "The Good Girl" (2002), "The day After Tomorrow" (2004) e "Proof" (2005).


Il fascino d'oltralpe

Pubblicato il


La rivista australiana "Blue Muse Special Edition" gli ha dedicato uno speciale di quattro pagine lo scorso novembre presentando alcune immagini realizzate a San Francisco dal fotografo Duane Cramer. Il suo nome è Nick Beyeler.
Nato il 29 marzo 1975 a Berna, in Svizzera, è diventato campione del mondo di aerobica nel 2002 e si è aggiudicato per ben otto volte il titolo nazionale svizzero. La sua carriera, però, non è fatta di solo sport: Nick lavora anche come attore, presentatore e modello internazionale. Nel corso degli anni ha attraversato il mondo portando i suoi show e la sua immagine in Australia, Finlandia, in Italia, in Malesia, Stati Uniti e Tailandia.
Nick parla quattro lingue (tedesco, francese, inglese e spagnolo) e la sua passione è cucinare i piatti al curry della cucina tailandese.
Sul suo sito web è possibile trovare immagini, filmati e le ultime notizie che lo riguardano.

Immagini: [1] [2] [3]


I gemelli Carlson

Pubblicato il


I gemelli Carlson sono fra i modelli più famosi apparsi sui cataloghi della Abercrombie and Fitch (società di moda che nel corso degli anni ha lanciato verso il successo numerosi modelli).
Kyle e Lane nascono il 24 dicembre 1978 in Minnesota. La loro carriera da modelli ha inizio dopo essere stati scoperti in un casting per modelli all'interno di un grande magazzino in Wisconsin.
Nonostante abbiano posato per Armani e Out Magazine, la loro immagine, come già accennato, è particolarmente legata alla Abercrombie and Fitch. Un fotografo della compagnia, Bruce Weber, ha realizzato con loro anche un servizio fotografico particolarmente omoerotico dove i due modelli hanno posato nudi davanti all'obiettivo in pose particolarmente provocanti (è particolarmente celebre uno scatto dove i due posano in atteggiamenti amorosi con i loro peni che si toccano a vicenda). A quanto pare i Carlson si sono poi pentiti di aver realizzato quel servizio e ultimamente hanno avviato alcune cause legali per cercare di rimuovere quelle immagini dal maggior numero possibile si siti internet.

Immagini: [1] [2] [3]


David e Robbie per l'Unicef

Pubblicato il


David Beckham e Robbie Williams hanno prestato la loro immagine per il nuovo spot televisivo realizzato dall'Unicef all'interno del progetto "Unite for children, unite against Aids". La campagna pubblicitaria sarà trasmessa in questi giorni dalla CNN e da MTV.
Le due star inglesi, entrambe da tempo ambasciatori dell'Unicef, hanno dichiarato di essere orgogliose di aver avuto l'occasione di poter partecipare al progetto e si augurano che presto altri possano unirsi a loro nelle varie campagne a favore dei bambini che hanno avuto a che fare con il virus dell'HIV/Aids.

Clicca qui per guardare il video.


Biondo, occhi azzurri...

Pubblicato il


Biondo, occhi azzurri, californiano: pur avendo interpretato un numero ridotto di ruoli da protagonista, ha raggiunto un grande successo di pubblico ed è uno degli attori hollywoodiani più acclamati su Internet.
Paul Walker nasce il 12 settembre 1973 a Glendale in California. La sua carriera ha inizio con uno spot di pannolini ed è proseguita negli anni Ottanta con la sua partecipazione all'interno di numerose sitcom di successo.
Il 1986 è l'anno del suo esordio sul grande schermo all’interno della commedia horror "Non aprite quell'armadio". Quando nel 1993 ottiene un ruolo da protagonista nel film "Tammy and the T-Rex", decide di abbandonare il suo sogno di diventare biologo marino e si dedica totalmente alla recitazione. Negli anni successivi Paul partecipa a numerosi film come, ad esempio, "Pleasantville" e "Varsity Blues". Nel 2000 ha un ruolo nel film "The Skull" ma il vero successo arriva l'anno successivo con "Fast and Furious" che lo vede protagonista a fianco del divo Vin Diesel.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


Come si salva il mondo

Pubblicato il


Può sembrare strano ma i due ragazzi della foto stanno cercando di salvare la Terra dalla distruzione (il video con l'intera sequenza può essere scaricato gratuitamente qui). L'immagine, infatti, è tratta dalla serie TV "Deadly Skies" che racconta le avventure di Donovan e del suo ragazzo Mark (interpretati rispettivamente da Antonio Sabato Junior e Michael Boisvert). I due conoscono un terribile segreto: un asteroide sta viaggiando a tutta velocità in rotta di collisione con la Terra. Per fermalo dovranno penetrare in una base militare segreta per impossessarsi di un laser in grado di fermare la corsa del corpo celeste.
Questa non è la prima volta in cui Antonio Sabato Jr. interpreta un personaggio gay. Già nel 2003, infatti, Antonio ha vestito i panni dell'amante sudafricano del protagonista nella commedia "Testosterone" di David Moreton.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6]


League of their Own 2006

Pubblicato il


Dopo i francesi di "Dieux du Stade" e gli italiani di "Angeli del Rugby" è il turno degli australiani: in un articolo pubblicato ieri da Oh la la Paris si parla di "League of their Own 2006", un calendario che vede protagonisti alcuni noti giocatori di rugby australiani (come, ad esempio, Michael Witt e Liam Fulton) immortalati senza veli dall'obiettivo fotografico.
Lo stile è quello già collaudato di "Dieux du Stade" e i ricavati, com'è consuetudine in queste occasioni, sarà devoluto in beneficenza.

Immagini: [1] [2]


Il futuro di Nick

Pubblicato il


Il suo nome è Nick Auger, è nato nel 1982 e di professione è un modello di fitness e fashion. Dopo aver studiato informatica, non ha mai posato davanti ad un obiettivo fino a quando nel 2004 ha deciso di partecipare alla Model Universe Champion uscendone vincitore.
Da quel momento la sua immagine ha fatto il giro del mondo attraverso riviste e siti web, portandolo anche a conquistare la copertina di "Fitness Rx for Men" nel novembre dello stesso anno.
Ultimamente Nick sembra scomparso dalla scena ma c'è chi sostiene che si sia trasferito in California per tentare la carriera di attore. A sostegno di tale tesi ci sarebbe anche una sua breve apparizione all'interno della serie televisiva "The Young and the Restless" prodotta dalla Sony Pictures.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


Rusty fra cinema e fitness

Pubblicato il
Rusty Joiner

Rusty Joiner nasce l'11 dicembre 1972 a Montgomery, Alabama. Si trasferisce ad Atlanta in Georgia per frequentare l'università durante la quale pratica anche molto sport. Qui ha inizio anche la sua carriera da modello e Rusty posa a Milano, Parigi e Sudamerica per marche famose come Prada, Abercrombie and Fitch, American Eagle e Levis. Grazie al suo fisico appare anche su numerose riviste di fitness riuscendo a conquistare per ben 11 volte la copertina di Men's Fitness.
Dopo essersi trasferito a Los Angeles, per Rusty inizia una carriera da attore e prende parte a film e telefilm fra cui "Dodgeball" con Ben Stiller and Vince Vaughn, "E.R. Medici in prima linea" e "CSI Miami". A ciò si affancano apparizioni in spot televisivi e video prodotti dall'industria del fitness.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6]


Alex Sibley senza veli

Pubblicato il


Alex Sibley è un modello londinese cha ha preso parte alla terza edizione del Big Brother inglese. Nato il 21 marzo 1979, ha ottenuto un grande successo come modello. Dopo la sua eliminazione dal reality show ha ricevuto anche numerose richieste di partecipazione ad interviste e programmi televisivi. Fra le sue apparizioni vi è anche un un divertente spot realizzato per un'azienda di prodotti per la casa che fa ironicamente perno su un fatto avvenuto all'interno della casa: Alex, infatti, avrebbe litigato furiosamente con un altro concorrente dopo aver scoperto che quest'ultimo aveva urinato nella doccia (vi suggerisco di guardare il filmato per capire l'attinenza fra le due cose).
Per chi non dovesse accontentasi di ammirarlo nello spot, sul forum di Famousemales è stato recentemente pubblicato un post che ci mostra le immagini più piccanti tratte dalle varie edizioni del reality show inglese, fra cui una dove si vede Alex nudo mentre si sta vestendo seduto sul letto.

Immagini: [1]


Cara mamma e papà...

Pubblicato il


Sul vocabolario il "coming out" viene definito come "dichiarazione pubblica di omosessualità" (da non confondersi con l'outing che è ben altra cosa, ossia lo "sputtanamento" di un personaggio pubblico che in segreto è omosessuale ma che in pubblico combatte gli altri omosessuali dichiarando apertamente di disprezzarli).
Spesso il coming out non è semplice e molti non sanno come affrontare i propri genitori per rivelare loro la propria omosessualità. Sul sito "You tube" è stato pubblicato un video che mostra una possibile via per affrontare il discorso con mamma e papà. Anche se forse non vi sarà troppo di ispirazione (sempre non vogliate far venire loro un infarto), il video è molto divertente.

Clicca qui per guardare il filmato.


Il calendario di Francesco Arca

Pubblicato il


È uscito in edicola il nuovo calendario di Francesco Arca, l'ex-tronista di "Uomini e donne" e vincitore del programma "Volere o volare". Nato a Siena 25 anni fa, ha aperto un negozio di abbigliamento a Roma ed un salone di bellezza nella sua città natale. Attualmente è impegnato anche in studi di recitazione in previsione di una sua possibile partecipazione a qualche fiction televisiva.
Nel 2001 Francesco ha preso parte anche al primo Grande fratello via Internet chiamato "Ciccio Ciccio". Lo scorso giugno il settimanale Visto ha pubblicato un servizio proprio su quel reality e non sono mancate immagini piccanti come, ad esempio, quelle che mostrano l'ex-tronista mentre si fa una doccia completamente nudo.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


Il fantastico Chris

Pubblicato il


Ha interpretato la la torcia umana nel film "I fantastici quattro" ed è uno degli attori più sexy di Hollywood. Chris Evans nasce a Sudbury in Massachusetts il 13 giugno 1981. Durante gli studi superiosi approfitta delle vacanze estive per trasferirsia New York e seguire un corso estivo di recitazione. Qui conosce un agente che si offre di aiutarlo a patto che porti a termine gli studi.
La sua carriera ha inizio con piccole parti all'interno di sit-com televisive fino a quando nel 2001 ottene il ruolo di Jake Wayler nel film-commedia di Joel Gallen "Non è un'altra stupida commedia americana". Nel 2004 partecipa ai film "The Perfect score" e "Cellular" il 2005 lo vede indossare i panni di supereroe in "I fantastici quattro".

Immagini: [1] [2] [3] [4]


La montagna di Brokeback

Pubblicato il


Nel resto d'Europa uscirà nelle sale cinematografiche il 9 dicembre ma in Italia dovremo attendere il 20 gennaio. Si tratta di "Brokeback Mountain", il film che ha vinto la scorsa edizione del Festival del cinema di Venezia e che racconta la storia d'amore fra due cowboy.
La pellicola è firmata da Ang Lee, il regista che in passato ha diretto film come "Il banchetto di nozze" (1993), "Ragione e sentimento" (1996), "La tigre e il dragone" (2000) e Hulk (2003).
La storia si svolge nei primi anni Sessanta nel suggestivo stato del Wyoming. Ennis e Jack (interpretati da Heath Ledger e Jake Gyllenhaal) si incontrano mentre sono in fila davanti all'ufficio di collocamento. Vengono assunti da Joe Aguirre che li invia come mandriani ai piedi della Brokeback Mountain per curare la sua mandria. Nasce così una amicizia che presto si trasformerà in qualcosa di più. Al termine della stagione i due si separano e ognuno di loro prosegue per la sua strada: Ennis decide di rimanere nel Wyoming e di sposare Alma mentre Jack parte per il Texas dove sposerà Lureen. Quattro anni dopo i due si rincontrano: un solo attimo è sufficiente per comprendere che la loro amicizia è destinata a durare e trasformarsi in un legame che li unirà per tutta la vita.

Immagini: [1] [2] [3] [4]


Il fascino brasiliano di Henri Castelli

Pubblicato il
Henri Castelli

Henri Castelli è un attore di telenovele pressoché sconosciuto in Italia ma molto noto in terra natia. A 17 anni si trasferisce a Rio De Janeiro per studiare teatro ma solamente un anno dopo riceve la sua prima offerta per lavorare in una serie televisiva. Negli anni successivi ha preso parte a numerose soap opera come, ad esempio, "Não curto me estressar", "Malhação", "Quinto dos Infernos", "Um Anjo Caiu do Céu" e "Pecado Capital".
Adora le lasagne e il cioccolato, il suo hobby preferito è il calcio e i suoi idoli sono Ayrton Senna, Britney Spears e Tim Maia.
Recentemente è stato immortalato in pose molto sexy dal il sito web brasiliano "Paparazzo" (le fotografie proposte sono tratte proprio da quel servizio).

Immagini: [1] [2] [3] [4]


L'agente operativo

Pubblicato il
James Badge Dale

Il suo nome è James Badge Dale ed è l'attore che interpreta l'agente Chase Edmunds nella serie televisiva "24" (attualmente in onda su Retequattro).
James nasce il 1° maggio 1978 a Berverly Hills. I suoi genitori sono entrambi attori e il mondo del cinema entra ben presto anche nella sua vita: a soli nove anni viene scelto da un talent scout in visita presso sua scuola per il ruolo di Simon nel film "Lord of the Flies".
Negli anni successivi James prende parte ad una campagna pubblicitaria per i jeans della Levi's e partecipa ad alcuni programmi televisivi. Nell'ottobre del 1990 decide di allontanarsi dalle macchine da presa dopo essere stato scartato all'ultimo momento dal ruolo di protagonista del film "La storia infinita". Si trasferisce quindi a New York per studiare recitazione e sceneggiatura anche se non arriverà al conseguimento del diploma.
Nel 2002 riprende a recitare prendendo parte al il film indipendente "Nola". L'anno seguente viene scelto per interpretare il nuovo partner di Kiefer Sutherland nella serie televisiva "24".


Il sedere di Matt

Pubblicato il


«Il sedere di Matt Damon non è affatto male». L'affermazione sarebbe alquanto banale se a pronunciarla non fosse stato George Clooney. L'attore, infatti, durante la conferenza stampa per la presentazione del film "Syriana" avrebbe affermato testualmente: «By the way, Matt Damon has a very nice ass».
Il contesto dell'affermazione era un botta e risposta fra i due attori durante il quale si è appreso anche che Clooney è stato depresso per tutta la durata delle riprese mentre Damon era piuttosto solitario e, a detta del collega, avrebbe avuto bisogno di una persona al suo fianco.
Matt nasce l'8 ottobre 1970 a Cambridge in Massachusetts. Fin da piccolo è un grande amico di Ben Affleck, a quel tempo suo compagno di classe. Si iscrive all'università di Harvard ma decide di abbandonarla dopo tre anni per dedicarsi al cinema, la sua grande passione.


Nick Lachey sul catalogo A&F?

Pubblicato il


La compagnia di moda Abercrombie & Fitch avrebbe proposto a Nick Lachey di posare per il loro catalogo e per la loro nuova campagna pubblicitaria. La proposta economica avanzata al cantante sarebbe di ben 750.000 dollari ma, a quanto pare, Nick non si è ancora pronunciato sull'offerta.
Nicholas Scott Lachey nasce a Harlan, Kentucky, il 9 novembre 1973. Dopo essersi iscrittosi al corso di medicina sportiva dell'università di Miami, inizia a scoprire le sue doti vocali iniziando così a valutare la possibilità di dedicarsi alla carriera musicale. Insieme a Jeff Timmons, Drew Lachey e Justin Jeffre fonda il gruppo 98 Degrees: il successo è quasi immediato e tutti i quattro album realizzati dalla band si aggiuducano il disco di platino. Nel 2002 Lachey decide di tentare fortuna come solista e l'anno seguente lancia sul mercato l'album SoulO.
Il 23 novembre scorso ha ufficialmente annunciato la separazione da Jessica Simpson con la quale era spostato dall'ottobre del 2002.

Immagini: [1] [2] [3]


Il comandante Ben Browder

Pubblicato il


"Farscape" è una serie televisiva che narra le avventure di John Crichton, un astronauta trovatosi catapultato in un punto sconosciuto della galassia a causa di un incidente durante un volo di routine. Qui urta accidentalmente una navicella spaziale causando la morte del pilota. Hanno così inizio le avventure raccontate dalla serie: John intraprenderà un viaggio nel tentativo di far ritorno sulla Terra costantemente braccato dal capitano Bailar Crais, il fratello della vittima, deciso ad ottenere la sua vendetta.
L'attore che ricopre il ruolo da protagonista è Ben Browder. Nato a Memphis, nel Tennessee l'11 dicembre 1962, frequenta la Myers Park High School a Charlotte, North Carolina, ed ottine un BS in psicologia all'Università di Furman. Trasferitosi in Europa inizia a studiare recitazione alla Central School of Speech and Drama di Londra. Qui incontra Francesca Buller che diventerà ben presto sua moglie. Dal 2002 risiede in Australia dove viene realizzata la serie televisiva.


Angel in spiaggia

Pubblicato il


A quanto pare i concorrenti del "Gran Hermano" (il Grande fratello spagnolo) non sanno resistere all'idea di mettere in bella mostra il loro corpo. Qualche tempo fa avevamo parlato di Gustavo, fotografato da un paparazzo su una piaggia di Tenerife. Questa volta, invece, al centro di un servizio fotografico molto simile troviamo Angel Barrachina, uno dei concorrenti della sesta edizione del programma. Angel si trovava su una spiaggia nudista in compagnia della sua ragazza e, a quanto pare, il fatto non è sfuggito ad un fotografo che non ha perso l'occasione per immortalarlo come mamma l'ha fatto.
Nel 2003 Angel è entrato a far parte del nuovo gruppo musicale "Eingels" che ha esordito sul mercato con l'album "Mi amor prohibido".

Immagini: [1] [2] [3]


Matrimoni gay in Sudafrica

Pubblicato il


Il 1° novembre la Corte costituzionale sudafricana si è pronunciata a favore dei matrimoni omosessuali. Il governo avrà un anno di tempo per modificare l'attuale legge ritenuta incompatibile con la Costituzione e non valida nella misura in cui non permette alle coppie dello stesso sesso di beneficiare dello status, dei vantaggi e delle responsabilità concessi alle coppie eterosessuali.
Una legge del 1961, infatti, definisce il matrimonio come una unione volontaria fra un uomo e una donna a esclusione di chiunque altro. Una definizione che, stando a quanto dichiarato dalla Corte, è in pieno contrasto con il testo della costituzione adottata nel 1994, secondo la quale è proibita ogni forma di discriminazione sessuale.
Grazie a questa sentenza, il cui effetto dovrebbe essere immediato, il Sudafrica è diventato il quinto stato a permettere le unioni civili fra persone dello stesso sesso insieme ad Olanda, Belgio, Spagna e Canada.


Chris Carmack in The O.C.

Pubblicato il


Si chiama Chris Carmack ed è l'attore che interpreta Luke nel telefilm "The Orange Country".
Nato a Washington D.C. il 22 dicembre 1980, è cresciuto in una famiglia di cinque persone nei sobborghi di Rockville, Maryland. Durante l'infanzia pratica moltissimo sport: dal baseball al basket e dal football al wrestling. Frequentando la Magruder school la sua attenzione si posa anche sull'attività teatrale e partecipa a diversi spettacoli organizzati dalla scuola.
A 20 anni si trasferisce a New York per frequentare l'università. La sua bellezza, però, viene notata da un agente di moda che lo propone per una campagna pubblicitaria della Abercrombie & Fitch.
Due anni dopo Chris decide di trasferirsi a Los Angeles per tentare la carriera di attore. Dopo aver partecipato a più di cinquanta spot televisivi, nel 2003 viene selezionato per interpretare Luke nella fortunata serie "The O.C.".

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5]


The Boy: Ale Marchi

Pubblicato il


Forse vi sarà già capitato di poter ammirare questo modello: negli ultimi mesi, infatti, le sue foto hanno fatto il giro del mondo attraverso numerosi blog e siti internet.
Il suo nome è Alexander Marchi, uno studente di giornalismo che da sei anni lavora anche come modello. La sua notorietà deriva soprattutto da un servizio fotografico realizzato lo scorso giugno per il sito "The Boy" dove Ale posa per la prima volta nella sua carriera in pose sexy.
In un'intervista rilasciata a Land, ha affermato di non essersi trovato in difficoltà durante la realizzazione di quel servizio: "È stato un po' strano all'inizio in quanto non mi ero mai spogliato davanti ad un fotografo. Nel campo della moda vengono fatti più scatti e non avevo mai fatto nulla di così sexy. Io, però, sono molto dedito al lavoro ed ero stato ben informato su quello che avrei dovuto fare: se non fosse stato così mi sarei spaventato" (fonte: Compota de Pitanga).
Ale è nato l'8 ottobre 1979, è alto 1,86 metri e pesa 79 kg. La sua carriera di modello ha avuto inizio quasi per caso grazie ad un compagno di studi che gli ha proposto di far visita ad un'agenzia.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6]