Jason Lewis



Alcuni si ricorderanno di lui per "Sex and the city", altri per "Beverly Hills 90210" ed altri ancora per la campagna pubblicitaria della vodka Absolut... certo è che il fascino di Jason Lewis non passa di certo inosservato.
Jason nasce il 25 giugno 1971 a Newport Beach, California, USA. Determinato fin dall'adolescenza a voler visitare il mondo, inizia a raccogliere i soldi necessari per viaggiare lavorando come installatore e cameriere. Quel giorno arriva nel 1993 quando si reca a Parigi su suggerimento di un cercatore di modelli. Qui inizia a lavorare come modello e ben presto si trasferisca a Milano per lavorare per l'industria dell'alta moda. Nel 1996 viene nominato modello maschile dell'anno al VH1 Fashion Music Awards e il settimanale GQ gli dedica un editoriale di undici pagine.
Nel 1995 ha inizio la sua carriera da attore con una partecipazione nella serie televisiva della NBC "High Sierra Search and Rescue". Il successo ottenuto lo portano a studiare recitazione con tre insegnanti privati. Gli anni successivi lo vedono impegnato in serie televisive come "Beverly Hills 90210", "Sex and the City", "Streghe" e "Brothers & Sisters".
Sul grande schermo prende parte a numerosi film come "Prossima fermata Wonderland" (1998), "Daddy Who?" (1999), "The King's Guard" (2000), "The Jacket" (2005), "Bobby Z" (2006), "My Faraway Bride" (2006), "The Attic" (2007), "Mr. Brooks" (2007) e "Sex and the City-il film" (2008).
La carriera da attore, però, non gli impedisce di proseguire anche in quella da modello. Jason, però, decide di dedicarsi solo a campagne pubblicitarie e servizi fotografici abbandonando le passerelle.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] - Video: [1] [2] [3]
Commenti