Lucky Vanous



Magari il nome non vi dirà molto ma chi è ormai non più adolescente, non potrà di certo non ricordare questo spot della Diet Coke dove alcune assatanate impiegate attendono con ansia la pausa pranzo di un aitante operaio che si toglie la maglietta per gustarsi la sua bibita. Inutile dire che l'operaio in questione altri non è che Lucky Vanous.

Nato e cresciuto a Lincoln, in Nebraska, Lucky si è arruolato nell'esercito al suo diciottesimo compleanno. Entro a far parte dei berretti neri, un corpo scelto coinvolto in azioni anti-terrorismo e anti-guerriglia.In quegli anni imparò anche pratiche di demolizione, subaquea e paracadutismo a livello base.
Concluso il servizio militare, si iscrive all'università del Nebraska a Lincoln.
Mentre è in vacanza con un amico a New York, viene notato da un agente della prestigiosa Elite Modeling Agency che gli offre un contratto da modello: il suo primo impiego è in un servizio fotografico realizzato dal fotografo di fama internazionale Francesco Scavullo per la rivista GQ.
Durante i cinque anni successivi viaggia in lungo e in largo per l'Europa e l'Asia, scala l'Himalaya e compie 12 escursioni in Alaska.
Lucky prosegue i suoi studi universitari in scienze politiche e storia, ma ben presto mette la sua carriera accademica da parte non appena ottiene una parte nel celebre spot pubblicitario della Diet Coke. Presa una decisione sulla carriera che desidera intraprendere, inizia a studiare recitazione e dizione presso la Alan Savage a New York, la Howard Fine a Groundlings e la Jessica Drake a Los Angeles.
Il suo primo ruolo da protagonista arriva nella primavera del 2005 con il film "Delitto nel computer". Partecipa anche alla serie "Wings" della Nbc, a "All my children" sulla ABC ed è il co-presentatore dell'edizione 1994 della Clio Awards.
Nel 1997 partecipa a "Pacific palisades" in onda sulla Fox, nel 1998 recita nel film "Jack di Cuori" e partecipa ad un episodio di "Pensacola wings of gold". Nel febbraio prende parte al fil "Hanging up" diretto da Diane Keaton.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] - Video: [1]
Commenti