Leonardo DiCaprio

Pubblicato il


Leonardo DiCaprio nasce a Los Angeles l'11 novembre 1974 da madre di origine tedesca e padre di origine italiana. Il nome è legato ad in aneddoto: la madre lo sentì scalciare nella pancia mentre si trovava agli Uffizi, in Italia, e mentre stava ammirando un quadro di Leonardo da Vinci, decidendo in quel momento il nome per il figlio.
Mentre studia alla John Marshall High School di Los Angeles, il padre lo introduce nel mondo dello spettacolo e Leonardo ottiene alcune parti in varie serie televisive come, ad esempio, "Genitori in blue jeans".
Il 1991 segna il suo esordio sul grande schermo con una partecipazione nel film "Critters 3". Nel 2003 partecipa al film "Voglia di ricominciare" e "Buon compleanno Mr. Grape". per quest'ultimo ruolo ottiene le nomination ai Golden Globe e agli Oscar come migliore attore non protagonista.
Nel 1995 è la volta di "Ritorno dal nulla" diretto da Agnieszka Holland, e di "Poeti dall'inferno" dove interpreta un Arthur Rimbaud adolescente in una storia incentrata sul suo rapporto omosessuale con il più maturo Paul Verlaine.
L'anno successivo è la volta di "Romeo+Giulietta" e di "La stanza di Marvin" al fianco di Meryl Streep e Diane Keaton.
Nel 2007 è Jack Dawson nel film "Titatic" di James Cameron, un colossal costato oltre 200 milioni di dollari, che aumenta incredibilmente la sua notorietà su scala mondiale.
Ancor prima dell'uscita nelle sale di "Titanic", DiCaprio è sul set del film "La maschera di ferro" diretto da Randall Wallace.
Nel 1999 decide di impegnarsi in prima persona per la salvaguardia dell'ambiente, viaggiando in Africa e realizzando documentari sulle emergenze della terra.Partecipa anche ad alcune conferenze sull'approvvigionamento idrico ed arriva ad incontrare l'allora presidente degli Stati Uniti Bill Clinton per discutere con lui i temi dell'ambientalismo.
Nel 2000 tona sugli schermi con il film "The Beach", diretto dal controverso regista inglese Danny Boyle. Critica e pubblico, però, bocciano la pellicola.
Due anni più tardi è diretto da Martin Scorsese nel film "Gangs of New York" e da Steven Spielberg in "Prova a prendermi". Entrambi i film sono un successo, al punto che DiCaprio si trova a concorrere per la leadership al botteghino contro se stesso. Nel 2005 torna a lavorare con Martin Scorsese con il film "The Aviator". ed ancora nel 2006 con "The Departed".

Immagini: [1] [2] [3] [4] - Video: [1]
Commenti

Posta un commento