Roberto Plantier



Roberto Plantier nasce il 26 maggio 1979 in Messico. Nel 1996 inizia a recitare in teatro in commedie come "Los Invasores", "Los cuervos están de luto" e "Mi amigo el Unicornio".
Nel 2001 ottiene una parte nella telenovela "Cuando seas mía" alla quale seguono "Enamórate" (2002), "Súbete a mi moto" (2003), "Lo que callamos las mujeres" (2004/05), "La vida es una canción" (2004/05) e "Machos" (2005). Nel 2007 partecipa al reality show "Suegras", un programma dove sei donne in cerca di un marito e sei uomini disponibili vivono assieme in una casa davanti alle telecamere.
La sua popolarità è legata, però, soprattutto alla sua partecipazione alla telenovela in lingua spagnola "Pecados Ajenos" prodotta dall'americana Telemundo. Qui veste i pannbi di Charlie, un giovane bello e affascinante che non sa dimenticare un amore perduto e che vive un rapporto conflittuale con la figura del padre.
Nel suo tempo libero Roberto ama guardare film, viaggiare e passare il tempo in compagnia dei suoi amici.

Immagini: [1] [2] [3] [4]
6 commenti