Camille Lacourt



Camille Lacourt nasce a Narbona (Francia) il 22 aprile 1985. All'età di cinque anni inizia a nuotare, una passione che presto lo porterà ad ottenere risultati importanti anche nel campo agonistico: a 16 anni vince la medaglia di bronzo ai campionati francesi cadetti per i 50 metri stile dorso, a 19 anni arriva in finale nei campionati senior svoltosi a Dunkerque nei 50 e nei 100 metri stile dorso e nel 2007 vince i suoi primi due titoli a livello nazionale nel campionato francese.
È però il 2010 l'anno che segna i suoi risultati più visibili: conquista la medaglia d'argento nel Mondiali di vasca corta di Dubai, l'argento ai Giochi del Mediterraneo di Pescara e tre medaglie d'oro agli europei di Budapest (50m e 100m dorso e nella staffetta 4x100 misti). In quell'occasione la sua performance segna anche il nuovo record europeo sulla distanza dei 100 metri.
Apprezzato per le sue doti agonistiche, Camille non manca di essere notato anche per la sua bellezza fisica, al punto da essere spessi citato come uno degli uomini più sexy del suo Paese.
A catturare l'attenzione della comunità gay, invece, una scherzosa frase di un suo compagno di quadra: «A tutte le ragazze che hanno una cotta per il sorriso di Camille, sappiate che lui è gay». Affermazione immediatamente smentita dal diretto interessato, ma sufficiente a far si che tutti i blog e i siti lgbt francesi ne parlassero, portando all'attenzione dell'intera comunità le sue foto (magari sino a quel momenro sconosciute a chi si occupa poco di sport). Tant'è che ben presto alcuni siti francesi hanno iniziato a parlare di Camille Lacourt come di una vera e propria icona gay.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] - Video: [1] [2]
3 commenti