Chris Carmack



Christopher Carmack nasce il 22 dicembre 1980 a Washington D.C. (Stati Uniti). Cresce a Derwood, nel Maryland, dove manifesta uno spiccato interesse per lo sport, praticando fin da bambino baseball, basket, football e wrestling. Negli anni della scuola superiore matura l'interesse per il teatro: inizia a lavorare per tre produzioni l'anno e partecipa a numerosi festival teatrali.
Una volta diplomatosi, Chris si trasferisce a New York per frequentare la facoltà d'arte presso università cittadina. È in questi anni che viene scoperto da un talent scout che gli propone di lavorare come modello: lui accetta, lascia gli studi ed intraprende quella carriera. Fra i lavori a cui ha preso parte, figurano committenti importanti come Lord and Taylor, Macy's, Target, Who.A.U, Elle France, Nautica, e Cosmogirl. È però il servizio fotografico realizzato da Bruce Weber per la Abercrombie & Fitch a rendere celebre il suo nome.
Trascorsi due anni dal suo arrivo a New York, Chris decide di trasferirsi a Los Angeles e di tentare la carriera di attore: nel giro di un anno ottiene il ruolo di Luke nella prima stagione di "The O.C." (2003-2004). Nonostante quel ruolo lo porti alla notorietà, abbandona la serie dopo che il produttore non riuscì a dirgli se si sarebbe realizzata o meno una seconda stagione.
Negli altri seguenti compare sul piccolo schermo con partecipazioni in "Smallville" (2005), "Jake in progress" (2005), "Beach Girls" (2005), "Related" (2005/2006), "CSI: Miami" (2007) e "Desperate Housewives" (2008). Inizia a lavorare anche per il grande schermo, prendendo parte a "The Last Ride" (2004), "Candy paint" (2005), "Summertime: Sole, cuore... amore" (2005), "Baciati dalla sfortuna" (2006), "Doesn't Texas ever end" (2007), "Suburban Girl (2007), "The Butterfly Effect 3, Revelation" (2009), "Trappola in fondo al mare 2, Il tesoro degli abissi" (2009) e "Un principe in giacca e cravatta" (2010).

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] - Video: [1]
4 commenti