Nick Scotti



Nick Scotti (all'anagrafe Dominick Scotti) nasce il 31 maggio 1966 a New York (Stati Uniti). Ancora minorenne decide di abbandonare la scuola superiore per seguire il suo sogno di diventare modello: a 17 anni si trasferisce in Giappone e a 19 in Francia. I risultati sono promettenti e nel giugno del 1996 appare sulla copertina di Newsweek con la didascalia "La biologia della bellezza".
Nel 1993 esordisce come cantante realizzando il suo primo album, contenente due brani, che arriverà a piazzarsi al nono posto della Club Play chart. Ne seguirà un singolo dal titolo "Get Over" scritto da Madonna e Stephen Bray.
Tre anni più tardi è la volta di un altro esordio, questa volta come attore: dal 1996 al 1999 prende parte alla soap opera della CBS "Febbre d'amore" nel ruolo del meccanico Antonio Viscardi.
Nel 1997 ottiene una parte nel film indipendente "Baciamo Guido" (andato in onda ieri in seconda serata su Iris e in replica oggi pomeriggio alle 17.45) in cui interpreta Frankie, un pizzaiolo di origini siciliane e aspirazioni nel mondo dello spettacolo, che in un certo qual senso supererà i suoi pregiudizi verso la comunità omosessuale dopo aver fatto la conoscenza di Warren, un attore gay da poco lasciatosi con il fidanzato.
Da segnalare anche la sua presenza nei film "Bullet" (1996) e "Rock City" (1999), nonché in alcuni episodi delle serie televisive "Sex and The City" e "Tracey Takes On" (2004).

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]
2 commenti