Gli spogliarelli maschili di Italia's Got Talent

Pubblicato il


Nella terza edizione di "Italia's Got Talent" si stanno susseguendo una serie di spogliarelli e di nudi maschili in un numero mai visto nelle edizioni passate.
Già nel corso della prima puntata del 7 gennaio scorso abbiamo potuto assistere all'esibizione di Thomas De Gobbi, un sexy musicista e dj che si è presentato sul palco con il suo saxofono e un lungo mantello nero. Durante l'esibizione musicale, però, l'aitante trentenne ha iniziato a spogliarsi fino a rimanere con solo un paio di boxer aderenti addosso.
Poi, sette giorni più tardi, è stata la volta dell'attore Giulio Bufo. Ad aver fatto parlare tanto di lui lui non è tanto il fisico, quanto l'essere entrato nella storia del programma per il primo nudo integrale sul palco del talent show (scena censurata con un bollino in sovrimpressione su Canale 5 ma di cui esistono immagini integrali che circolano su Internet). Da segnalare anche la reazione avuta da Belen, sufficiente a far capire come nel teatro nessuno si aspettasse quel gesto e di come tutti pensassero che sotto i boxer l'uomo indossasse un paio di slip.
Nella puntata di ieri sera, infine, abbiamo potuto assistere all'esibizione di Michele Ormella, un rappresentante di prodotti di pasticceria che si è è presentato sul palco vestito da giardiniere. Partita la musica, il trentenne si è esibito in uno spogliarello riprendendo ed ironizzando su un vecchio celebre spot della Diet Coke in cui il modello Lucky Vanous si rinfrescava davanti agli occhi estasiati di un gruppo di impiegate.
Anche se la loro esibizione era più orientata verso l'ironia, una menzione è meritata anche dai Syncro Beach Boys, cinque ragazzi dai fisici atletici che ieri sera si sono esibiti in costume da bagno in un divertente numero ispirato al nuoto sincronizzato. Sul finire hanno lanciato in aria una serie di costumi da bagno come se si stessero spogliando, ma la gran quantità di capi ha inizialmente lasciato pensare a uno scherzo... perlomeno fin quando la telecamera ha lasciato intravedere uno dei quattro che mostrava il suo "lato b" (peraltro degno di nota) poco al di sopra del pannello blu che simulava l'acqua.

Thomas De Gobbi: [1] [2] [3] [4] - Giulio Bufo: [1] - Michele Ormella: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] - Syncro Beach Boys: [1] [2] [3] [4] [5]
10 commenti

Posta un commento