Raffaele Casuccio



Raffaele Casuccio nasce a Napoli il 29 settembre 1978. Ballerino e coreografo a livello internazionale, in Italia è conosciuto soprattutto per la sua partecipazione a svariate trasmissioni televisive: dal Festival di Sanremo a "Ciao Darwin" di Paolo Bonolis, passando per "Scommettiamo che" dove ha anche affiancato Cecchi Paone nella conduzione del programma.
La sua formazione artistica affonda le radici tra Roma, Londra, New York e Los Angeles, una serie di esperienze che gli hanno permesso di maturare uno stile personale improntato su energia ed espressività.
Nel corso della sua carriera ha collaborato con Luca Tommassini (coreografo di Madonna), Michael Rooney (coreografo di Kylie Minogue), Wade Robson (coreografo di Usher, Pink e Britney Spears) e Paul Roberts (coreografo dei Blue). Oltre ad aver preso parte ai videoclip musicali di "Not for all the love in the world" dei The Trills e di "Push the button" dei Push, ha danzato sui palchi dei tour di Renato Zero, Claudio Baglioni, Holly Valance, Ricky Martin e Bananarama.
Attualmente la sua carriera ha preso una via meno visibile, attraverso l'affiancamento di alcuni autori nella scrittura dei testi di trasmissioni televisive (tra i quali anche Silvestro Montanaro per "C'era una volta" di Rai Tre).

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] - Video: [1] [2]
1 commento