Guy Pearce



Guy Pearce nasce ad Ely (Inghilterra) il 5 ottobre 1967, ma solo tre anni più tardi la sua famiglia si trasferisce a Geelong, in Australia. A nove anni perde il padre, un pilota d'aereo morto in un incidente di volo. Tra i 16 e 22 anni diviene un culturista professionista e vince il titolo di Mr. Natural Victoria.
La sua passione per la recitazione inizia fin da giovane, portandolo a lavorare dapprima in alcuni spettacoli teatrali, poi a fare una lunga gavetta in alcune serie televisive ("Neighbours", "Home and Away" e "La saga dei McGregor").
Nel 1994 acquista una certa notorietà interpretando una drag queen nel film "Priscilla, la regina del deserto", grazie al quale si fa notare a Hollywood. Ed è così che nel 1997 viene chiamato a lavorare nel "L.A. Confidential" di Curtis Hanson. Successivamente appare in "Memento" di Christopher Nolan (2000) e in "The Time Machine" di Simon Wells (2002).
Nel 2006 presta il proprio volto ad Andy Warhol nel controverso "Factory Girl", mentre l'anno successivo è il protagonista di "Houdini-L'ultimo mago". Ed ancora, nel 2009 è un sopravvissuto nel film post-apocalittico "The Road", nel 2010 è Edoardo VIII nel film "Il discorso del re" e nel 2011 interpreta Monty Beragon nella miniserie televisiva"Mildred Pierce".

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11]
2 commenti