Che fine hanno fatto gli attori di Baywatch?

Pubblicato il


Baywatch è un telefilm cult degli anni novanta. Trasmessa negli Stati Uniti dal 1989 al 2001, ha raccontato la vita di alcuni guardaspiaggia della contea di Los Angeles. La serie è divenuta talmente popolare da essere apparsa nel Guinness dei primati come telefilm più visto al mondo, con un'audience settimanale stimata in 1,1 miliardo di telespettatori sparsi in 142 paesi.
Ma ciò che teneva la gente con gli occhi attaccati allo schermo non erano solo le trame dei singoli episodi, ma anche i corpi dei suoi protagonisti. Fisici scolpiti che spesso venivano messi in bella mostra con lunghe corse (con tanto di rallenty) per le spiagge statunitensi. Insomma, si tratta di attori che hanno alimentato le fantasie di un'intera generazione. Ma che fine hanno fatto?
Prendendo in esame i principali personaggi maschili della serie, proviamo a scoprire insieme cos'è successo ai vari attori dopo la loro uscita dalla serie.

David Hasselhoff ha ricoperto il ruolo di Mitch Buchannon all'interno della serie. Insieme a Michael Newman, è uno dei soli due attori che ne hanno preso parte per tutte le stagioni prodotte.
Negli ultimi anni è finito alla ribalta delle cronache per la sua abitudine all'abuso di sostanze alcoliche. Nel 2007, nel tentativo di spronarlo a reagire, la figlia ha pubblicato su YouTube un video in cui Hasselhoff era seduto a terra, in evidente stato di ubriachezza, mentre cantava e tentava di mangiare un hamburger. Nel 2009 e nel 2010 è stato più volte ricoverato per coma etilico.

Billy Warlock è l'attore che ha interpretato Eddie Kramer, un ragazzo orfano dal terribile passato, dal 1989 al 1992. Negli anni seguenti è entrato a far parte del casi di "General Hospital", "I giorni della nostra vita" e "Febbre d'amore".

Michael Newman era un vero guardiaspiagge di Los Angeles. Consulente tecnico del telefilm, è più volte apparso nella serie interpretando sé stesso.
Ritiratosi sia dal suo lavoro di attore che da guardiaspiagge, è ora un agente immobiliare nel sud della California.

Parker Stevenson ha ricoperto il ruolo di Craig Pomeroy, il miglior amico di Mitch Buchannon, nella prima stagione della serie. Dopo un paeiodo di assenza, è poi tornato a far parte del cast di Baywatch dal 1997 al 1999.
Successivamente è apparso nel ruolo ricorrente di Steve McMillan in "Melrose Place" ed ha compiuto altre apparizioni occasionali in varie serie televisive.

Jeremy Jackson è uno dei due attori che ha ricoperto il ruolo di Hobie Buchannon, il figlio di Mitch. Nella prima stagione, infatti, il personaggio era stato affidato a Brandon Call, mentre Jackson ne ha vestito i panni dal 1991 al 1999. Dopo aver avuto seri problemi con la droga proprio negli anni della sua partecipazione alla serie, si è disintossicato nel 2000.
Nel 2011 ha partecipato a a "Celebrity Rehab" (una sorta di Isola dei Famosi per ex-tossicodipendenti celebri), nel corso del quale ha fatto parlare di sé per aver sostenuto che l'acqua in bottiglia renda bisessuali a causa della presenza di sali minerali. Recentemente è entrato a far parte del cast di "DTLA", un telefilm prodotto dalla Logo.

David Charvet ha ricoperto il ruolo di Matt Brody dal 1992 al 1995. Dopo aver vestito i panni di Craig Field in "Melrose Place", si è dedicato alla sua carriera da popstar in Europa. Il 9 aprile 2010 è uscito il suo ultimo singolo dal titolo "I Swim with the birds".

David Chokachi è stato Cody Madison dal 1995 al 1999. Nel 1997 il People lo ha anche nominato una delle persone più belle al mondo.
Dopo aver lasciato Baywatch, ha preso parte ad altre serie televisive come "Witchblade" e "Beyond the Break-Vite sull'onda".

Jose Solano ha ricoperto il ruolo di Manny Gutierrez dal 1996 al 1998.
Uscito dal cast di Baywatch, non ha avuto carriera particolarmente brillante (si ricorda una parte in "JAG-Avvocati in divisa"). Nel 2008 è stato arrestato in California in seguito ad un furto in un negozio di tatuaggi.

Michael Bergin ha vestito i panni di J.D. Darius, uno dei pochi personaggi della serie originale rimasti anche in "Baywatch Hawaii", dal 1997 al 2001.
Successivamente ha preso parte alla commedia indipendente a tematica gay "Il club dei cuori infranti".
Grazie alla sua collaborazione con Calvin Klein (per il quale posò in veste di modello) conobbe ed ebbe una relazione con Carolyn Bessette, poi divenuta la moglie di John Fitzgerald Kennedy Jr. Dopo la loro morte in un incidente aereo nel 1999, Bergin scrisse un libro sulla sua relazione con la donna.
Recentemente ha lanciato una sua linea di biancheria intima.

Jason Brooks ha ricoperto il ruolo di Sean Monroe dal 1999 al 2001. Successivamente apparso in alcune serie televisive, come "Zack e Cody al Grand Hotel", "Jarod il camaleonte", "CSI: Scena del crimine", "Friends", "Streghe" e molte altre.

Jason Momoa è un attore originario delle Hawaii che, dal 1999 al 2001, ha prestato il proprio volto al giovane ed impulsivo Jason Ioane.
Dal 2005 al 2009 ha avuto molto successo anche nei panni del soldato Ronon Dex nel telefilm "Stargate Atlantis". A partire dal 2011 interpreta il dothraki Khal Drogo nella serie fantastica "Il Trono di Spade".

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [1] [9] [10]
4 commenti

Posta un commento