Dave Franco non si preoccupa di quanto lo credono gay: «Sono a mio agio con la mia sessualità»

Pubblicato il


Dopo James Franco, anche suo fratello Dave si è trovato a rispondere ad alcune voci in merito alla sua presunta omosessualità. Rumors che spesso sono generati o alimentati dai suoi stessi lavori (si pensi, ad esempio, al divertente video in cui simula un rapporto gay con sé stesso).
Ed è proprio prendendo spunto da quei filmati che Dave ha raccontato: «Il mio migliore amico ha iniziato a dirmi: "Amico mio, non oso nemmeno immaginare ciò che la gente pensa di te". Non è che io stia facendo questi video per sconvolgere o confondere la gente. Sono, in genere, attirato verso un materiale che è diverso e unico e forse questo ha stupito in qualche modo le persone. Ho amici gay e naturalmente sono a mio agio con la mia sessualità, sono abbastanza aperto da fare video simili. Conosco una grande fetta di pubblico che pensa che io sia gay. Sto solo cercando di rompere gli schemi, credo. Non sto coscientemente cercando di farlo, ma non è una cosa su cui rifletto».
Ma non solo, Dave Franco ha sottolineato anche che la comunità gay può essere un pubblico molto attento e prezioso: «Sono così felice quando qualcuno mi riconosce o è un mio fan. È una cosa alla quale non mi abituerò mai. Da quello che so la comunità gay, quando si interessa a qualcuno o qualcosa lo seguono assiduamente».
2 commenti

Posta un commento