Federico Costantini



Federico Costantini nasce a Roma il 17 gennaio 1989. Figlio d'arte (suo padre è il regista Daniele Costantini), ha esordito come attore nel 1997 con il cortometraggio "Stress metropolitano in rap" (1997), seguiti a ruota da alcuni ruoli in spot pubblicitari.
Nel 2006 Fabio Tagliavia lo sceglie per il ruolo di Stefano nel film "Cardiofitness" (2007), mentre l'anno successivo è il co-protagonista del film televisivo di Rai 2 "Noi due". Torna poi sul grande schermo con due film presentati alla Mostra di venezia: "Hotel Meina" (diretto da Carlo Lizzani) e "Un giorno perfetto" (regia di Ferzan Ozpetek).
Il successo arriva nel 2008 grazie alla miniserie televisiva in 6 puntate "I liceali", all'interno della quale veste i panni del giovane ricco e violento Claudio Rizzo. Un ruolo che torna rivestire anche nel 2009 nella seconda stagione. Appare poi in un cameo in "Questo Piccolo grande amore" e nel 2011 è tra i protagonisti della serie televisiva "Un amore e una vendetta". Interpreta anche il figlio di Walter Chiari nella miniserie "Walter Chiari, fino all'ultima risata".
Nel 2012 è un giovane nuotatore ambizioso e senza scrupoli nella miniserie di Canale 5 "Come un Delfino" ed è chiamato ad interpretare il ruolo di un giovane calciatore nella serie "Benvenuti a Tavola 2".
Grande appassionato di calcio, ha giocato per dieci anni a livello agonistico nelle giovanili della Romulea, società cinque volte campione d'Italia a livello giovanile. Pratica kick boxing e motociclismo. Grande amante della musica, lavora anche come DJ.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]
1 commento