Un film porno non si nega a nessuno: è il turno di Remo Nicolini

Pubblicato il


Dopo Sara Tommasi (L'isola dei famosi), Luca Tassinari (La Pupa e il Secchione) e Nando Colelli (Grande Fratello 11), un altro personaggio televisivo decide di riciclarsi nell'industria dei film per adulti. Si tratta di Remo Nicolini, l'uomo che si è seduto in innumerevoli salotti televisivi per il semplice fatto di essere l'ex di Guendalina Tavassi (Grande Fratello) e di averla cornificata.
Come per tutti gli altri personaggi citati, anche in questo ci troviamo di fronte ad una produzione della Love-me che, evidentemente, si è accontentata del suo curriculum per invitarlo a prendere parte al film "Intimità violata" in compagna della pornostar romana Selenadova.
Secondo alcuni giornali scandalistici, tra i due sarebbe scoppiato anche l'amore all'esterno del set... perlomeno fino a quando la Selenadova non avrebbe scoperto che non era single e che aveva una figlia e un altro in arrivo. Considerato che è difficile credere che davvero lei non sapesse ciò che quasi tutti i giornali di gossip avevano ampliamene documentato (con tanto di collegamento in diretta con la neo-mamma da parte di Pomeriggio 5) non è da scartarsi che il tutto sia solo una montatura per far parlare un po' del film.

Intanto sul sito della Love-me, riaperto dopo il sequestro seguito alla denuncia si Sara Tommasi, ha fatto la sua comparsa un trailer del film hard di Nando Colelli (dapprima da lui negato con tanto di invettive e minacce ad un possibile ricorso a vie legali, poi confermato da Social Channel e dal 31 gennaio tranquillamente in vendita). Si tratta di un breve filmato in cui alcune scene softcore sono intrecciate ad una surreale intervista all'ex gieffino che risulta come una sorta di monologo del tipo: «Sono un porcone», «Sono un gran porcone», «Mamma mia, quanto sono un porcone».

Remo Nicolini: [1] [2] [3] [4] [5]
Nando Colelli: [1] [2] [3] [4] [5] [6]
Tag:
5 commenti

Posta un commento