François Arnaud



François Arnaud (pseudonimo di François Barbeau) nasce il 5 luglio 1985 a Montréal, in Canada. Cresciuto ad Outremont, si specializza in arti, comunicazione e teatro al Collège Notre-Dame e al Collège Brébeuf. È in questi anni che decide di adottare uno pseudonimo che gli permetta di evitare l'omonimia con un direttore artistico e costumista teatrale canadese.
Nel febbraio del 2004 riesce ad accedere al Conservatoire d'art dramatique de Montréal, i cui pochi posti disponibili erano stati contesi da ben 450 candidati.
Da lì a poco incomincia ad ottenere i suoi primi ruoli per la televisione canadese. Nel 2009 prende parte a "Yamaska", un miniserie canadese in 12 episodi, ed esordisce sul grande schermo nei film "Missing" di Anna Sikorski" e "J'ai tué ma mère" di Xavier Dolan. Quest'ultima pellicola, presentata al Festival di Cannes, nel 2010 gli varrà il titolo di miglior attore non protagonista al Vancouver Film Critics Circle.
Nel 2011 ottiene il ruolo che gli conferirà notorietà internazionale, entrando nel casti de "I Borgia" nel ruolo di Cesare Borgia. La serie è attualmente trasmessa in Italia ogni domenica su La7.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] - Video: [1]
1 commento