Jesse Archer



Jesse Archer nasce nel 1974 a Beaverton, in Oregon (Stati Uniti). Dopo essersi laureato all'University of Southern California, Jesse inizia a viaggiare per mezzo mondo sino a scegliere l'East Village di New York come casa.
Nel 2004 esordisce sul grande schermo come attore grazie al film "Slutty Summer" di Casper Andreas, seguito nel 2006 da "Boy Culture" di Q. Allan Brocka e dal cortometraggio "Hustler WP" di Craig Cobb. Nel 2007 è il co-produttore ed interprete della commedia romantica "A Four Letter Word" al fianco di Charlie David. Nel 2010 è la volta di "Violet Tendencies", seguito nel 2011 dal cortometraggio "Half-Share" e dai film "Going Down in LA-LA Land", "Eating Out: Drama Camp" e "Into the Lion's Den". Dichiaratamente gay nella vita, è da sottolineare come in praticamente tutti i suoi film abbia vestito i panni di un personaggio omosessuale.
La recitazione, però, non è l'unica sua attività: Jesse è anche un produttore, uno scenografo ed un blogger di successo (con tanto di una sua rubrica fissa su Out Magazine). Attualmente risiede Sydney, in Australia.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16]
2 commenti