Adam Wirthmore



Adam Wirthmore nasce nel 1991 in una piccola cittadina a circa 20 minuti di strada da Boston, in Massachusetts (Stati Uniti). Amante disinibito della vita e della natura, a 19 anni decide di provare ad entrare nel mondo dell'intrattenimento per adulti -che tanto lo aveva affascinato da spettatore- inviando la propria candidatura al sito internet OnTheHunt. La risposta non si è fatta attendere a da lì a poco Adam si è ritrovato con in mano un biglietto che lo averebbe condotto a New York per il suo primo casting.
Nel novembre del 2009 inizia così a lavorare per OnTheHunt e Next Door Studios. Tre anni più tardi si laurea presso l'Università di Miami -città in cui vive anche attualmente- e si dice certo di voler continuare a lavorare sui set a luci rosse sino a quando la sua attività non interferirà con la sua carriera principale o con l'amore. «Secondo il mio modo di vedere -ha dichiarato- sto solo divertendomi sin quando il divertimento direrà», pur precisando che non pensa di continuare quella carriera una volta raggiunta l'età adulta se non dietro le quinte, magari dirigendo o producendo un film: «Vedo un grande potenziale nel settore -ha dichiarato- e io non sono uno che sfugge da un'opportunità di business solo per il suo stigma nella società».
Tornando alla sua carriera, nel corso degli anni si è trovato a lavorare al fianco si alcune delle pornostar più famose del settore: da Parker London a James Jamesson e da Christian Wilde a Cody Cummings. La sua performance preferita è quella realizzata con Christian Wilde («Era una delle mie prime scene -racconta- e le emozioni sono state così forti... mi sono talmente perso nella situazione da essermi completamente dimenticato delle telecamere»). Il suo partner di scena preferito, invece, è stato Samuel O'Toole («Ha quelle caratteristiche che mi fanno provare attrazione verso un ragazzo: è oscuro e giocoso»). A partire dal 2012 Adam ha iniziato a lavorare anche con la casa di produzione londinese MenAtPlay.
Versatile sul set, Adam si dice versatile anche nella vita ed arriva addirittura a definire le proprie preferenze con valori percentuali (un 70% passivo e un 30% attivo). Nel suo tempo libero svolge anche alcune attività come attivista per i diritti della comunità lgbt.

Img: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [15] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21]
4 commenti