Ennio Guardi



Ennio Guardi nasce a Kladno, in Repubblica Ceca, il 26 febbraio 1988. Nel 2008 esordisce come attore nel mondo del cinema gay per soli adulti, dove tutt'ora lavora. Nel corso degli anni ha calcato i set di innumerevoli case di produzione (si va dalla Bel Ami alla Staxus, passando per Falcon, Euromaxx, Mile High, Hot Desert Knights...) principalmente con un ruolo attivo. Fanno eccezione "Night Out" un film del 2009 prodotto dalla Bel Ami in cui ha un ruolo passivo), "G.I. Jizz" (un film del 2011 prodotto dalla Hot Desert Knights in cui si esibisce da versatile) e una scena eterosessuale prodotta da Strap On in cui ha un ruolo passivo insieme ad una ragazza che utilizza una protesi.
Va infatti sottolineato che Ennio Guardi si è esibito utilizzando un numero elevatissimo di pseudonimi (Leo Cooper, Joe, Angelo Godshack, Angelo Guardini, Angelo Guardi, Libor Kenda, Paolo Verdi, Woody Pepino...) e nel 2013 qualcuno ha iniziato ad accorgersi che parallelamente alla sua fiorente carriera gay (con ben 91 titoli nella sua filmografia), Ennio aveva preso parte anche ad alcune produzioni etero e bisex. Un'evidenza che ha acceso una serie di curiosità sulla sua sessualità e di cui oggi lui stesso non fa segreto (non a caso sul suo profilo Twitter si alternano indistintamente immagini che lo vedono coinvolto sia in scene gay che etero).
Altro 180 cm per 81 chili di peso, ha occhi e capelli castani (anche se non di rado quest'ultimi cambiano tonalità tra film e film).

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16]
6 commenti