Adrian Quinonez



Adrian Quinonez nasce in Texas il 2 ottobre 1977. Si diploma in arte alla Abilene Christian University, studiando per alcuni periodi anche a Londra, in Francia e in Italia. In seguito ai danni provocati dagli uragani Katrina e Rita, si trasferisce a Los Angeles e nel 2004 esordisce come attore nel cortometraggio "Tojenkawa".
Ben presto ottiene ruoli in serie televisive di successo, come "CSI NY", "Desperate Housewives", "Bones", "Crimonal minds", "Brothers and sisters" ed "American Horror Story: Asylum". Sul grande schermo ha preso parte anche al film drammatico "Street honor", mentre a teatro ha prodotto spettacoli come "Suburbia", "A midsummer night's dream" e "The outsiders".
Il pubblico lgbt, però, è particolarmente affezionato a lui grazie ai ruoli gay da lui ricoperti: nel 2006 ha interpretato Brad Diego in alcuni episodi di "Dante's Cove", così come sempre in quell'anno ha vestito i panni di Octavio nel film "Eating Out 2: Sloppy Seconds".
Il suo fisico è stato modellato da dodici anni di allenamento in arti marziali, fra cui il Kajukembo, il Wu Shu Kung Fu e il Taekwondo.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30]
2 commenti