Bruno Knight



Nato nel 1984, Bruno Knight è un attore pornografico gay di origine inglese. Cresciuto nella comunità agricola di Somerset (nel sud-ovest dell'Inghilterra), ha collezionato una lunga lista di esperienze personali: ha gareggiato a livello internazionale come Show Jumper, ha gestito un bar a Bournemouth ed ha partecipato attivamente alla promozione delle attività dell'Opera House cittadina.
Nel 2010, dopo aver rotto con il suo ex, decide di prendere parte al suo primo film a luci rosse. Solo sei settimane dopo aver girato la sua prima scena, Knight si ritrova già sul palco dell'Hustlaball di Londra per prendere parte al suo primo live show. Da quel momento non si è più fermato e sino al 2013 ha preso parte ad un totale di 14 pellicole (realizzate per case di produzione come Alpha Male, Raging Stallion, Lucas Entertainment, Eurocreme e Hothouse) alternando ruoli attivi e passivi e concedendosi anche a situazioni piuttosto forti.
Nel frattempo ha iniziato ad esibirsi anche come cubista, ha aperto un proprio night club a Londra ed ha iniziato a lavorare anche come regista per Men at Play (un sito gay specializzato in filmati di uomini in giacca e cravatta per il quale ha preso parte anche ad alcune scene in veste di attore).
Il 16 giugno 2014 è stato arrestato all'aeroporto di Los Angeles dopo aver tentato di imbarcarsi su un volo aereo trasportando sostanze stupefacenti all'interno del proprio retto. L'ironia della sorte ha voluto che nel luglio del 2012 l'attore avesse inscenato una situazione molto simile nel film "Security Control", dove al fianco di Kyle King si era ritrovato protagonista di una perquisizione rettale simile a quella che due anni più tardi l'ha condotto in cella.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15]
2 commenti