Esperimento sociale: quante persone fermerebbero un'aggressione omofoba?



Milano è una città moderna e all'avanguardia dal punto di vista dei diritti. Ma gli abitanti di una delle città con la mentalità più aperta d'Italia interverranno di fronte ad un'aggressione verbale di stampo omofobo?
È quanto si è chiesto TheShow (un noto canale YouTube dedicato agli esperimento sociali) che si è aggirato per le vie del capoluogo lombardo a filmare di nascosto la reazione dei passanti dinnanzi ad un'aggressione omofoba.
I risultati non sono certo edificanti: una sola persona è intervenuta, il 10% è intervenuta solo ad aggressione finita. Gli haltri sono rimasti a guardare. La prassi comune appare dunque il lasciar correre e far finta di non vedere, legittimando insulti e violenze.
«L'Italia non ha bisogno di "sentinelle" della discriminazione. Ha bisogno di diritti e discriminare non è un diritto» sentenzia un cartello al termine del video.

Clicca qui per vedere il filmato, qui per le reazioni alla rivelazione.
5 commenti