Gli uomini di The Lady (la webserie di Lory Del Santo)



Chiunque abbia vissuto gli anni '80 non può non conoscere Lory Del Santo. Quello che forse può ignorare è come negli ultimi mesi la showgirl sia stata impegnata nella realizzazione di una propria webserie intitolata "The Lady". Con l'aiuto del compagno Marco Cucolo e dell'assistente Andro Hidalgo, la Del Santo ha diretto il montaggio dell'intero prodotto.
La trama ruota attorno alla vita di una donna molto ricca (The Lady, appunto) che pare debba la sua fortuna alla misteriosa morte del marito milionario. Il resto è lasciato ad un branco di uomini che vogliono una ragazza ricca, modelle che posano per la sua agenzia di moda e viaggi in giro per il mondo.
Nel cast figura la modella messicana Gloria Contreras, l'ex tronista Costantino Vitagliano, Natalia Bush, l'ex gieffina Guendalina Canessa... e poi una lunga lista di ragazzi e ragazze che aspirano ad un posto nello showbuisness (Simone Anedda, Mirko di Bonito, Davide Callotto, Roberto Perna, Antonio Di Martino, Mario Valoroso, Anthony Lordi, Mario Perozzi, Antonio Galofaro...).
Senza addentrarci nella trama o nei dialoghi (certo non capita spesso di veder corteggiare una ragazza con frasi come «ammazza quanto sei alta, una giraffa!» o assistere a persone che esordiscono con un «a me piacciono le donne ricche», ndr) credo non si possa offendere nessuno nell'ipotizzare che alcuni attori sia stati scelti più per la loro fisicità che per le loro doti recitative, motivo per cui non passa certo inosservata la carrellata di pettorali e bicipiti che popola pressoché ogni episodio. Il tutto con tanto di scuse puerili addotte in ogni occasione per togliersi la maglietta (guardate un sito? Mi tolgo la maglietta. Piove? Mi tolgo la maglietta...).
E se la serie pare destinata a diventare un cult della cinematografia trash, alcuni degli interpreti meritano di essere guardati. Ed è così che nella gallery di fine post troverete alcune immagini tratte dai primi episodi della serie.

Pics: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] - Serie: [1]
6 commenti