Charlie Matthews



Charlie Matthews nasce nel 1991 a Los Angeles (California, Stati Uniti) in una famiglia di origine serbo-statunitense. Il suo debutto da modello è legato ad una serie di eventi fortuiti: dal canto suo non aveva neppure preso in considerazione quel tipo di carriera ed aveva iniziato a lavorare come addetto alle vendite in un supermercato (qui in una foto dell'epoca). È lui stesso a raccontare l'evento che gli ha cambiato la vita: «Stavo camminando verso la mia automobile quando un manager di Abercrombie & Fitch mi si è avvicinato e mi ha detto: "Stiamo cercando persone che accolgano la clientela a torso nudo da Abercrombie e mi piacerebbe che tu venissi a lavorare nel mio negozio". Non sapevo cosa fosse Abercrombie, ma ho pensato che essere pagati per starsene lì a torso nudo fosse meglio che guadagnare soldi in un negozio di alimentari».
A quel punto Charlie si presentò alle selezioni ed ottenne il lavoro (qui lo si può vedere all'opera davanti al negozio A&F).
Gli incontri fortunati, però, non finirono lì. «Mentre ero in vacanza -racconta- un fotografo mi si è avvicinato e mi ha detto che era interessato a fotografarmi. Circa una settimana più tardi ho preso parte al il servizio fotografico. Poi ha deciso di presentare le mie fotografie a tutte le agenzie di modelli, anche se tutti mi hanno respinto perché ero troppo grosso e avevo bisogno di perdere peso. Ho perso 23 chili di grasso e sono riuscito ad indossare una taglia 30 e così, sei mesi più tardi, ho firmato un contratto con un'agenzia».
Oggi Charlie è rappresentato da ben otto agenzie sparse per tutto il mondo.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28]
3 commenti