Come far tacere gli omofobi



I fatti si sono svolti a Market Street, nella città scozzese di St Andrews. Un predicatore omofobo era sceso per strada a vomitare il suo odio verso gay e lesbiche, quando un ragazzo ha deciso di farlo tacere nello stile più scozzese possibile.
Il predicatore era armato con un megafono ed ha iniziato a sbraitare che il matrimonio tra persone dello stesso sesso ha «rovinato l'economia». Alcuni negozianti erano intervenuto per chiedergli di star zitto, ma nulla sembrava poter prevalere su quella voce amplificata elettronicamente.
Questo, perlomeno, sino a quando un vivono suonatore di cornamusa ha deciso di intervenire.  Il giovane Daniel Boyle si è pian piano avvicinato, senza mai smettere di suonare a pieni polmoni il suo strumento musicale, soffocando quelle grida d'odio e registrando il plauso unanime dei passanti.
Il tutto è stato immortalato dal video di un passante, nel quale si mostra l'epico sconto che è terminato quando una macchina di Scotland Yard si è avvicinata al predicatore. A quel punto il ragazzo ha fatto un giro della fontana prima di tornare a occupare la sua postazione originale.

Clicca qui per guardare il video.
Commenti