Giovanardi si dice pronto ad abbandonare il Ncd per fondare un suo gruppo



«Nei prossimi giorni potrebbe nascere al Senato un nuovo gruppo e potremmo essere più di 10». È quanto dichiarato all'Ansa da Carlo Giovanardi. «Personalmente non voterò più la fiducia. Sono di centrodestra e voglio restarci senza finire nel Pd che vuole liberalizzare le droghe e dire sì alle adozioni gay».
Il punto focale della presa di pozione di Giovanardi è dunque la sua omofobia, al punto da essere pronto ad abbandonare il partito di Alfano e creare un proprio gruppo parlamentare che parrebbe dunque basato solo sulla condivisione di un odio anti-gay. nei mesi scorsi Giovanardi aveva paralizzato i diritti per le famiglie omosessuali attraverso uno strenuo ostruzionismo, la stampa di manifesti omofobi e continui insulti gratuiti.
3 commenti