Irlanda. Il Marriage Act è stato firmato, fra due settimane entrerà in vigore



A cinque mesi di distanza dallo storico referendum che ha portato oltre il 67% dei cittadini irlandesi a pronunciarsi a favore del matrimonio egualitario, l'ufficio del presidente ha comunicato che «è stata promulgata la "Legge sul matrimonio 2015"» apre la porta ai primi matrimoni fra persone dello stesso sesso.
Il senatore Katherine Zappone, esponente del movimento che ha condotto all'approvazione della norma, che ha commentato: «Proprio come 100 anni fa, è stato raggiunto un momento decisivo nel nostro sviluppo come nazione e insieme stiamo inviando un messaggio al mondo che l'Irlanda è un paese dove la gente continuare a credere nella uguaglianza per tutti».
Commenti