Vite Divergenti, storie di un Altro Genere



Ancora una volta Real Time ha deciso di schierarsi dalla parte della vita e della dignità umana attraverso la realizzazione di un programma televisivo che offre la possibilità di poter conoscere e scoprire chi siano davvero le persone transessuali.
In onda dal 22 settembre, "Vite Divergenti, storie di un Altro Genere" è un progetto realizzato in collaborazione con il Mit (Movimento Identità Transessuale) volto ad offrire uno sguardo sulla realtà trans italiana. Un racconto corale fatto dalle voci e dai volti di quattordici persone che hanno affrontato l'identità transessuale e transgender ognuna a modo proprio. Emozionanti, divertenti, commoventi: sono le storie di queste persone che ci faranno scoprire le tante sfumature dell’identità di genere. Non esiste un solo mondo trans, ma ce ne sono tanti.
Ed è sul sito di Real Time che è stato pubblicato anche un bellissimo video informativo che spiega dal punto di vista scientifico cosa sia realmente il transessualismo, indicando come non mancare mai di rispetto nel parlare dell'argomento. Ovviamente tanto è bastato per mandare su tutte le furie gli integralisti, come l'associazione transofobica ProVita, che forse intravedono nell'informazione e nella conoscenza un ostacolo alla loro promozione e diffusione del pregiudizio (al punto da arrivare a scrivere che l'ascolto e il rispetto dei transessuali sia da ritenersi un qualcosa «contro la famiglia e contro la vita, non avendo a cuore la verità delle persone ma rispondendo esclusivamente a logiche economiche ed edonistiche».E tanto basta a comprendere come in queste persone esista solo odio e ignoranza).

Clicca qui per vedere il promo del programma.
Commenti