Pastore statunitense sostiene che gli spettatori massacrati del Bataclan si siano meritati la morte



Stati Uniti. Il pastore cristiano Steven Anderson è noto per aver aver invocato un genocidio delle persone gay e per aver pubblicamente pregato Dio chiedendogli di uccidere il presidente Obama.  Ha anche sostenuto che un uomo gay che dice di non essere un pedofilo sta sicuramente mentendo e lui che spera «che possa morire di cancro al cervello come Ted Kennedy».
Durante il suo sermone di domenica scorsa, l'uomo ha parlato degli attacchi terroristici di Parigi. Dopo aver sostenuto di non non voler giustificare gli attentatori, ha aggiunto che gli spettatori del Bataclan erano lì per ascoltare gli Eagles of Death Metal e che quindi «quando vai ad un concerto di death metal, qualcuno potrebbe ucciderti. Sai, si sta adorando la morte e poi, tutto ad un tratto, le persone cominciano a morire. Se ami così tanto la morte da aver acquistato il biglietto sei un adoratore di Satana. Lasciamo che la religione di Satana ti faccia sparare contro. Intendo dire, questo è quello che quelle persone avrebbero dovuto pensare prima di andare in un concerto così malvagio».
Per la cronaca, gli Eagles Of Death Metal, sono una normalissima rock band che ha semplicemente scelto un nome satirico.
5 commenti