Porella Cuccarini presenta "Renzi la strega"



Il gruppo Facebook Porella Cuccarini è l'autore di una spassosissima rivisitazione della sigla di "Rensie la strega", per l'occasione divenuta "Renzi la strega". Il tema trattato è infatti quel Presidente del Consiglio e la sua ritrosia nel discutere ed approvare le unioni civili che furono promesse come una priorità da risolvere nei suoi primo cento giorni di Governo. Eppure stiamo ancora aspettando mentre qualsiasi diritti proposto viene smantellato di giorno in giorno dall'integralismo cattolico.

Clicca qui per guardare il divertentissimo video, oppure leggi la trascrizione del testo:

Simpatico e carino, è tanto a modino
col chiodo e in tasca i pippi dalla DeFilippi
non necessito alcuna ruota della fortuna
80 euro in mano io vi ipoteco l'ano, perché...

Renzi è una strega molto bella e deliziosa sai
ma lui le unioni non le approva mai
c'è la riforma del Senato e poi la sagra del brasato
Renzi è una strega ed è anche molto permalosa sai
non gli parlar di matrimoni gay
doveva farle in 100 giorni,
si, esison pure gli unicorni, perché...
Renzi una strega è!

E così un bel mattino il sindaco Marino
si alza di buona lena e ce le approva a Roma
apriti cielo, Orfini, trovami due scontrini
lo ha detto il Vaticanom fate fuori il marrano perché...

Renzi è una strega molto furba e maliziosa sai
manda al macello tutti quanti i suoi
e povera la Cirinnà, che fine ha fatto chi lo sa
Renzi è una strega sempte sverrrta ed inciuciosa sai
no lui le unioni non le approva mai
finanziamento al suo partito,
un pomeriggio ed è eseguito, perché...
Renzi una strega è!

Renzi è una strega assai longeva e trasformista sai
che ti aspettavi dopo Silvio, dai?
Se sente la voce del Papa, addavedé come s'arrapa
Renzi è una strega ma non mettetela al rogo, dai
al posto suo che fareste poi?
addapassà tutto l'inverno, sui gay je cade il governo!
sai che c'è?

Renzi una stronzah è!
2 commenti