Padre Amorth, tra bambini posseduti e matrimoni gay



Gabriele Amorth è un esorcista cattolico che ha pubblicato numerosi articoli su Famiglia Cristiana. Appassionato di mariologia, ha assunto la direzione del mensile "Madre di Dio" ed è membro della Pontificia accademia mariana internazionale. Dal 1986 è esorcista nella Diocesi di Roma per mandato del cardinale vicario Ugo Poletti. Nel 1990 ha fondato l'Associazione internazionale degli esorcisti, di cui è stato presidente fino al 2000. Attualmente ne è presidente onorario. Conduce anche una trasmissione radiofonica legata alla sua attività di esorcista su Radio Maria, con cadenza mensile.
Le sue posizioni non sono però esenti da critiche. Ad esempio nel 2011 si scagliò contro i romanzi della Rowling, sostenendo che «Harry Potter porta alla magia e, quindi, porta al male. Anche in Harry Potter il demonio ha agito in maniera nascosta e furba, sotto forma di poteri straordinari, magie, maledizioni [...] Pratiche orientali apparentemente innocue come lo yoga sono subdole e pericolose. Pensi di farle per scopi distensivi ma portano all'induismo».

Recentemente è stato intervistato da "Testimonianze di fede", un programma di Rita Sberna realizzato per un'emittente genovese di Don Roberto Fiscer. Ed è in quella sede che ha sostenuto che i fattucchieri possano fare il malocchio ai bambini non ancora nati o che i matrimoni fra persone dello stesso sesso siano satanici e che i gay non possano essere cristiani. Il tutto, ovviamente, minacciando castighi per chiunque con contrasti l'amore fra due persone dello stesso sesso.

L'uomo ha infatti dichiarato:

La possessione diabolica è possibile a tutte le età per cui anche sui bambini possono esser fatti dei malefici tremendi.
È possibile che una persona con la forza del demonio, con l'aiuto di medium e maghi (che sono persone direttamente legate al demonio) possa fare un maleficio ad un papà e ad una mamma affinché tale maleficio ricada sui figli che ancora non sono nati. Purtroppo il maleficio ricade sui figli, di volta in volta che questi nascono.
Ci tengo a precisare che il maleficio non si può propagare da madre a figlio, da padre a figlio o per via di genealogia cioè dai nonni e bisnonni. Adesso c'è anche la mania di fare la guarigione dell’albero genealogico. Non è questo! Il maleficio si trasmette soltanto ad altre persone, anche se ancora non sono nate, solo se viene fatto contro di essi. Se invece il maleficio, come solitamente succede, viene fatto solo contro la persona, il maleficio non si propaga. Per cui anche gli uomini e le donne con possessione diabolica, possono avere figli sanissimi.
Il motivo per cui accadano queste cose dipende dal fatto che tutto è sottoposto dalla volontà di Dio, dipende dai piani divini che non rinunciano al libero arbitrio dell’uomo. Quindi anche davanti alla possibilità che ha l’uomo di commettere il male, Dio può benissimo non impedirlo perché Dio rispetta sia il libero arbitrio del demonio (anche se è sempre controllato dalla sua volontà) sia il libero arbitrio dell’uomo che può anche ribellarsi a Dio, bestemmiandolo e non riconoscendolo.
Il mondo di oggi si è staccato da Dio completamente e lo si vede dall'uscita di alcune leggi contro natura come quella approvata dagli Stati Uniti: i matrimoni gay. Sono contro natura. Altroché se sono contro Dio. Ma a queste persone di Dio non gli importa nulla. Non ci credono. Ecco perché da Medjugorje dobbiamo aspettarci i 10 segreti che sono castighi robustissimi per fare aprire gli occhi all'umanità di oggi che si è distaccata da Dio.

Parole talmente squallide che si commentano da sé, peraltro in un'ottica in cui ci sarebbe da chiedersi se non si stia sconfinando nell'abuso della credulità popolare.
Inoltre pare difficile non notare che la legittimazione di queste parole ci dovrebbe spingere a rivalutare tutto quello che la Chiesa ha sostenuto negli ultimi duemila anni: se la massima espressione di Satana e l'amore fra persone dello stesso sesso e quella della Madonna sono castighi robustissimi, siamo certi che non ci sia un'inversione dei ruoli rispetto a quanto ci è sempre stato insegnato?

Clicca qui per guardare il video.
7 commenti