Scene inedite nell'extended version di Magic Mike



Era il 2012 quando nelle sale cinematografiche uscì "Magic Mike", il film diretto da Steven Soderbergh che per la prima volta nella storia raccontò in maniera non scherzosa il mondo dello spogliarello maschile.
A coronare il tutto c'era un cast stellare, con attori del calibro (e della bellezza) di Channing Tatum, Alex Pettyfer, Matthew McConaughey, Joe Manganiello e Matt Bomer.
Fu un successo, al punto che ne venne fatto un sequel. Eppure è del primo film che torneremo ad occuparci grazie ad alcune immagini inedite che sono state rilasciate in una nuova "extended version". Si tratta dunque di immagini che erano state tagliate sul grande schermo, ma che non mancheranno di suscitare grande interesse per la loro sensualità.
Fra queste vi erano infatti alcuni spogliarelli inediti che hanno visto come protagonisti Matt Bomer, Joe Manganiello ed Adam Rodriguez. Tutti e tre coinvolti in primi piani che saranno forse sembrati troppo espliciti e che ora tornano in tutta la loro bellezza nel mercato home video.
Ed è dunque per chiudere in bellezza l'anno, che vi riproponiamo tutte le sequenze più belle del film in una grande collezione di ben 100 foto. Tra queste, anche tutti gli scatti inediti che vi siete persi qualora abbiate scelto di guardare il film nelle sale cinematografiche.

La lavorazione è iniziata a Playa del Rey, Los Angeles, nel settembre del 2011 e si è conclusa a Tampa, in Florida, a fine ottobre. Le scene ambientate nel fittizio club Xquisite sono state filmate locale vuoto a Studio City, Los Angeles. Tra le altre location della Florida utilizzate per il film vi sono Fort Desoto Bridge, una spiaggia di Dunedin, nel Golfo del Messico, alcuni ristoranti di Ybor City, oltre a Tarpon Springs e Tierra Verde.
"Magic Mike" si è dimostrato un successo al botteghino nell'America del Nord, campione di incassi con 113.665.031 dollari incassati e oltre 41.000.000 dollari fuori dall'America del Nord, con un totale di 154.665.031 dollari in tutto il mondo a fronte di un budget iniziale di 7 milioni di dollari. Nel primo giorno di programmazione ha guadagnato circa 19 milioni di dollari. È stato il primo film con censura di tipo R-Rated (sotto i 17 anni è necessario essere accompagnati dai genitori o da un adulto) a guadagnare oltre 20 milioni di dollari nel primo fine settimana di programmazione.
Nel primo fine settimana di programmazione, "Magic Mike" ha attirato un pubblico pari al 73% di donne, tra cui il 43% delle donne di età superiore ai 35 anni. Dan Fellman, presidente della distribuzione domestica della Warner Bros. Pictures, ha dichiarato che questo fenomeno potrebbe essere paragonato a quanto successo con "Sex and the City", che aveva attirato ampi gruppi di donne.
In Italia il film, uscito in 330 sale, è immediatamente balzato al primo posto dei film più visti, guadagnando 331 mila euro nel primo giorno di programmazione. Nel primo fine settimana di programmazione ha incassato 1.300.000 euro, con una media di oltre 3.700 euro per sala, confermandosi al primo posto tra i film più visti.


Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100]
4 commenti