Un "like" per dare una casa alle realtà lgbt di Novara



ArciLesbica Novara e NovarArcobaleno sono due realtà presenti sul territorio novarese rispettivamente dal luglio 2012 e dal maggio 2013. Attualmente non hanno né una sede, né abbastanza fondi per poter affittare gli spazi necessari all'organizzazione di eventi, motivo per cui hanno scelto di partecipare ad un bando per l'assegnazione di spazi in gestione. L'obiettivo è quello di creare uno sportello di ascolto a disposizione dei giovani e una struttura che possa essere adibita a base logistica per tutte le associazioni di Novara che si occupano di discriminazione (lgbt e non solo).
Il bando in questione chiede ogni realtà pubblichi un video di presentazione sulla pagina Facebook del progetto Net for Neet, lasciando poi che sia il numero di "mi piace" raccolti a determinare il vincitore (a cui poi si sommerà il parere espresso da una commissione tecnica). E nonostante non sia chiaro come il Comune di Novara intenda validare i voti o prevenire facili brogli, è il sito ufficiale del Comune a confermare che la modalità scelta dall'amministrazione sia proprio quella.

Da qui l'invito a partecipare numerosi per aiutare i nostri amici novaresi a conquistarsi una sede che possa essere trasformata in una roccaforte dei diritti civili. Per farlo è sufficiente inserire un "Mi piace" in calce a questo video. Le votazioni resteranno aperte solo sino al 10 dicembre, motivo per cui conviene votare subito per non rischiare di arrivare tardi.
Una nota importante che riguarda il regolamento è come a valere saranno solo ed esclusivamente i "mi piace" espressi direttamente sulla pagina del progetto Net for Neet. Ciò significa se condividerete il video e qualcuno cliccherà "mi piace" all'interno della vostra bacheca, quel voto non varrà (conseguentemente, qualora vogliate diffondere l'appello, premuratevi di condividere il link ma non il video in modo  che nessuno clicchi su un "mi piace" non valido, ndr).

Clicca qui per guardare e votare il video.
1 commento