Zac Efron nudo in "Dirty Grandpa"



"Dirty Grandpa" uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi solamente il prossimo 22 gennaio, anche se l'attenzione del pubblico appare già molto alta. Sarebbe ipocrita negare che gran parte delle aspettative riguardino anche la preannunciata esibizione del fisico perfetto di Zac Efron, mostrato con pettorali gonfi ed addominali al vento in quasi tutte le anticipazioni sinora diffuse.
Nelle ultime ore ha creato scompiglio la notizia che in alcune scene del film il nostro Zac sarebbe addirittura protagonista di un nudo integrale (o quasi) dato che in alcuni fotogrammi la sua mano lascerebbe tranquillamente intravedere una parte del suo pene. Il tutto verrebbe mostrato nel trailer in lingua tedesca del film.
Dopo aver contribuito a creare aspettativa, il dovere di cronaca ci riporta però a dover segnalare alcuni aspetti importanti. Se ad esempio confortiamo il trailer ufficiale con quello redband, la comparazione fra le immagini ci mostra come in una version compaiano un paio di slip rossi a coprire la presunta nudità di Zac. L'innaturale di quel capo di intimo pare suggerire che sia quella l'immagine modificata, anche se il tutto chiarisce come le parti basse dell'attore siano state oggetto di attenzione in fase di post-produzione. Un dato che ci porta a pensare che quello sia stato il processo con cui siano state cancellate le mutande color carne che appaiono ben visibili nelle fotografia del backstage realizzate proprio nel corso di una delle scene diffuse in questi giorni.
In definitiva, non è possibile dire con certezza quale saranno le immagini mostrare sul grande schermo, ma allo stato dei fatti c'è da temere che eventuali nudità potrebbero non essere del tutto reali ma un'aggiunta attuata in fase di post-produzione. Con buona pace per chi sperava di poter finalmente vedere il proprio beniamino al naturale.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] - Gif: [1] [2] [3] [4] [5] [6] - Backstage: [1] [2] [3] [4] [5] [6]
2 commenti