Kiss-cam, il primo bacio gay nella storia dell’NHL



Vera e propria istituzione dello sport statunitense, la Kiss-Cam è una telecamera che, durante le pause di gioco, passa in rassegna gli spettatori per poi sceglie una coppia da mostrare sui maxi-schermi. La folla inciterà così la coppia a baciarsi. Solitamente il bacio viene ricompensato da applausi, il rifiuto viene fischiato.
Per la prima volta nella storia della NHL, la Kiss-Cam del Staples Center si è soffermata su una coppia formata da due uomini. La scelta ha immediatamente scatenato un boato tra il pubblico, forse con un entusiasmo ancor maggiore rispetto a quello riservato alle alle coppie precedenti.
A quel punto Brad Parr e Andy Evans, due tifosi dei Los Angeles Kings, non si sono tirati indietro e si sono scambiati un appassionato bacio fra gli applausi del pubblico.

Clicca qui per guardare il video.
2 commenti