Maurizio Gasparri: «Elton John è uno schifo umano»



«Elton John è uno schifo umano. Quello che ha fatto è uno schifo, con l'utero in affitto si arriva facilmente all'eugenetica e al nazismo». È quanto affermato da Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato, durante un'intervista rilasciata a "La Zanzara" su Radio 24. Il riferimento è alla partecipazione del cantante inglese al prossimo Festival di Sanremo come ospite internazionale. Una partecipazione che il politico ha immediatamente strumentalizzato secondo i dettami del vangelo secondo Mario Adinolfi.
«Quello che ha fatto -dice Gasparri- è l'egoismo di un ricco arrogante che ha sfruttato la disperazione del prossimo. Elton John è un grande artista, se viene a Sanremo si limiti a cantare e non faccia il guru dell'utero in affitto».

Nei giorni scorsi Gasparri espresse pieno appoggio alle scritte lesive della dignità umana con cui Roberto Maroni illuminò il Prellone e, anche in quel caso, sfruttò un riferimento ad una maternità surrogata che neppure viene citata nella proposta di legge in discussione.
Ad ottobre lanciò un altro simile attacco, questa volta pubblicando fotografie decontestualizzate quasi volesse lasciar intendere che i gay adottino i bambini durante i Gay Pride. Anche in quell'occasione precisò che non voleva permettere la maternità surrogata ai gay (laciando sia riservata ai soli eterosessuali, ai quali viene garantita anche la stepchild adoption) così come si premurò di sostenere che è meglio che restino in orfanotrofio piuttosto che essere cresciuti con persone a lui poco gradite. Il messaggio pare chiaro: a lui non piacciono i gay e non vuole che abbiano figli, tutto il resto è propaganda per ottenere il suo scopo.
3 commenti