10.000 iscritti in due giorni per il nuovo canale YouTube di Pietro Boselli



È inutile mentire: Pietro Boselli è ormai uno tra i sex symbol più acclamati e desiderati del pianeta. È stato portato alle luci della ribalta da un semplice messaggio pubblicato su Facebook da un suo alunno, il quale aveva raccontato di aver scoperto che il suo professore di matematica dell'università era anche un modello. Ora il suo volto è fra i più conosciuti.
Non stupisce così che  l'apertura del suo nuovo canale YouTube sia stata accolta con oltre 50.000 visualizzazioni e quasi 10.000 iscritti nei primi due giorni.

Nel primo video il modello italiano, ora residente in Inghilterra, racconta che stava pensando già da tempo di aprire quel canale ma non sapeva bene di che cosa occuparsi. Poi ha deciso: si sarebbe seduto dinnanzi ad una telecamera per raccontare i suoi pensieri o anche solo per rispondere alle domande dei suoi follower.
L'evidente nervosismo del primo contributo pare sia stato spazzato via dal grande successo, tant'è che solo 48 ore più tardi il nostro Pietro ha pubblicato un nuovo contribuito in cui ringraziava tutti i visitatori per il successo e per le critiche positive che gli avevano lasciato. E dato che qualcuno aveva commentato che la sua stanza fosse troppo spoglia, il modello ha trovato una soluzione anche a quello...

Video: [1] [2]
3 commenti