Le Iene aggredite e picchiate a Radio Maria



È surreale la scena a cui si è potuto assistere nella puntata delle Iene trasmessa ieri sera da Italia Uno. Dopo i ripetuti insulti che padre Livio ha rivolto a gay, lesbiche e alle loro famiglie, Mauro Casciari si è recato nella sede di Radio Maria a Erba, in provincia di Como, per cercare un confronto con il direttore dell'emittente. Ma ciò che è successo ha lasciato di stucco tutti.
Dapprima padre Livio Fanzaga è ricorso ad un santino e ad una benedizione per prendere in giro l'inviato, divertendosi nel raccontare in diretta come li aveva fregati sfruttando l'immagine della Madonna. Poi, il giorno seguente, alcuni energumeni si sono avventati sull'inviato che era entrato nella proprietà di Radio Maria in occasione di un open day pubblicizzato da giorni. La loro ipotesi è che l'ingresso non fosse libero per chi cercava un confronto, ma solo a chi fosse assoggettato alla loro ideologia.
Gli inviati delle Iene hanno resistito a spacciatori, criminali ed assassini... eppure è negli studio di Radio maria che hanno dovuto assistere ad un cameraman buttato a terra e malmenato sotto una statua della Vergine Maria.

Clicca qui per guardare il video.
8 commenti