Monsignor Sigalini: «La coppia omosessuale non è famiglia ma un'unione civile»



Per qualche strano motivo, a decidere e dibattere sulla famiglia incontriamo sempre personaggi che non ne hanno una. Ed è così che monsignor Sigalini se n'è andato a La7 per insultare deliberatamente migliaia di famiglie.
Il religioso ha affermato: «Questi che hanno queste pulsioni non desiderano fare un figlio con una donna, quindi non lo vogliono. Siete diversi? Siate orgogliosi della vostra diversità perché dove scimmiottare la famiglia?». A quel punto Luxuria gli ha chiesto: «Due omosessuali che si amano che si vogliono bene cosa sono?». Sigalini ha risposto: «La coppia omosessuale non è famiglia ma un'unione civile».

E poi ci si chiede perché esista l'omofobia e i gay vengano picchiati per strada dopo che i prelati non perdono mai occasione di alimentare l'odio e lo stigma sociale delle persone a loro meno gradite. Peccato che i gay siano famiglie anche se la verità non piace a Sigalini, casomai saranno i monsignori come lui a scimmiottare gli esseri umani. Anche perché chi sputa odio, non ha nulla di umano né di cristiano.
4 commenti