Emittente cristiana brasiliana manda in onda un porno gay durante il telegiornale



"Fala que eu te Escuto" è il telegiornale curato dalla Chiesa Universale del Regno di Dio che viene trasmesso dall'emittente brasiliana Rede Record.
Si tratta di uno di quei programmi integralisti che attaccano la dignità degli uomini attraverso una strumentalizzazione del cristianesimo, motivo per cui risultano spesso vittima di scherzi organizzati in rete. Questa volta il potare che conduceva la trasmissione si è collegato con un ragazzo di nome di Thiago Gilles che è stato presentato come un cameriere che vive a Bruxellese che avrebbe dovuto parlare degli attentati che hanno avuto luogo nella capitale belga. Nel bel mezzo del collegamento, però, l'immagine del giovane è stata sostituita con un film pornografico gay, andato in onda in diretta.
Oltre a voler attaccare la posizione integralista dell'emittente, pare che il ragazzo abbia voluto documentare anche la scarsa serietà di una telegiornale che mandava in onda qualunque cosa senza neppure verificare le fonti. Ben sette ore prima del collegamento, infatti, è attraverso Facebook che Gilles aveva spiegato per filo e per segno che cosa avrebbe fatto durante quel collegamento: ha raccolto quasi 5 milioni di apprezzamenti ma evidentemente l'emittente non si è minimamente interessata al chiaro messaggio che le era stato rivolto.

Clicca qui per guardare il video.
3 commenti