L'ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma lancia i corsi di esorcismo fai da te



Dal 4 al 9 aprile sarà l'ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma ad organizzare un corso sull'esorcismo e la preghiera di liberazione aperto anche ai laici. Così, giusto nel caso in cui la sciura Maria decida di passare la serata a combattere i demoni dato che in televisione non c'è nulla di interessante.
Sembrerebbe uno scherzo, ma si tratta di un qualcosa che si terrà davvero e che sarà specificatamente rivolto anche a operatori pastorali, psicologi, medici, insegnanti e giuristi.
Padre Pedro Barrajon, direttore dell’Istituto Sacerdos, afferma: «In questo modo si affrontano in modo indiretto diversi pericoli che possono provenire dalle sette, le pratiche esoteriche, magiche o sataniche. Abitando in una società molto secolarizzata nella quale più che in passato vi è la tendenza ad aprire le porte all'occultismo e all'esoterismo, l'azione diabolica è favorita dalle pratiche magiche e dal ricorso agli indovini, che possono avere un influsso reale fino alla possessione».
Ad aprire i sei giorni di lezioni sarà il rettore dell'Ateneo, padre Jesus Villagrasa. Tra i relatori è da segnalare quella di monsignor Luigi Negri (l'arcivescovo di Ferrara-Comacchio noto anche per le sue continue sparate omofobe) o quella di monsignor Raffaello Martinelli (vescovo della diocesi di Frascati), Anna Maria Giannini (docente di Psicologia generale alla Sapienza di Roma), Mario Landi (coordinatore nazionale del Rinnovamento dello Spirito) e Luigi De Ficchy (procuratore della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Perugia).
5 commenti