Brevi dall'Italia



Varese. Uomo etero abusava sessualmente la figliastra 14enne. La verità è venuta a galla dopo che l'insegnante ha chiesto alla ragazza di svolgere un tema autobiografico sperando che si sfogasse e raccontasse tutto. E così è accaduto.

Cassino. Il vescovo di Cassino è indagato per molestie sessuali su 8 seminaristi. L'unica consolazione è che, almeno questa volte, le vittime erano adulti.

Italia. Il Ministero dei beni culturali ha premiato il progetto UAAR "Nessun Dogma" per la «diffusione in Italia della cultura laica». Potrebbe trattarsi dela prima volta che il governo italiano ha scelto di utilizzare quest'espressione.

Italia. L'associazione ProVita ha iniziato a cercare di diffondere alcuni volumi di "etica" destinati agli insegnanti delle scuole statali. La presentazione del volume è stata affidata a volti nomi dell'omofobia organizzata, come Alessandro Fiore, Dina Nerozzi e Pierluigi Pavone. A loro si aggiunge anche Fabio Torriero, direttore di IntelligoNews.

Adinolfi. Viene data notizia di come Mario Adinolfi avrebbe risposto alle contestazioni di chi si domandava il perché della sua attività contraria alla vita altrui scrivendo «una qualche cazzata per poter mangiare la dovrò pur trovare». Il commento sarebbe poi stato cancellato nel giro di pochi minuti.

Roma. Finisce sotto inchiesta l'attico di Bertone costato 420 mila euro. I soldi sarebbero stati volutamente e consapevolmente sottratti all'ospedale Bambin Gesù di Romna.

Wikileaks ha svelato i nomi di personaggi che otterrebbero un beneficio delle compagnie offshore. Tra questi ci sarebbero anche Cordero di Montezemolo e Putin.
3 commenti