In protesta contro la legge anti-gay, XHamster toglie il porno online al North Carolina



Il ragionamento è semplice: se ti dichiari così devoto e bigotto dal rivendicare il tuo diritto a discriminare gli altri sulla base di quello che sostieni possa essere un sentimento religioso, allora sicuramente non avrai problemi a ritrovarti privato dal libero accesso alla pornografia online.
È sulla base di questo ragionamento che il famoso sito per soli adulti XHamster.com ha bloccato tutti gli accessi provenienti dal North Carolina, ossia da quello stato in cui è stata approvata un'orrida legge omo-trasofobica. La legge in questione è stata giustificata da una presunta libertà religiosa, utilizzata come arma per legittimare il rifiuto ad offrire beni e servizi ai gay, a vietare qualunque politica anti-discriminazione all'interno delle aziende private e a permettere il licenziamento dei dipendenti sulla base del loro orientamento sessuale o identità do genere. La clausola è che tutto ciò possa essere fatto, in contrasto con le norme vigenti, solo se ci si dichiarerà convinti che sia stato Gesù a volerlo. Ma se si è davvero convinti, di tutto ciò difficile sarà sostenere che Gesù voglia che si passi il proprio tempo a trastullarsi con la pornografia online.

L'annuncio è stato dato da Mike Kulich, portavoce di XHamster.com, il quale ha spiegato come tutti i navigatori che proverranno da un indirizzo IP riconducibile ad un Paese così timorato di Dio come il North Carolina, troveranno ad attenderli una bella schermata nera al posto dei consueti video gratuiti destinati ad un pubblico di soli adulti. Nei prossimi giorni, invece, sarà messa online una petizione volta chiedere l'abrogazione della legge.
Ora bisognerà vedere quanti sedicenti cristiani saranno pronti ad applicare il loro integralismo a sé stessi e non solo ad usarlo come pretesto per legittimare violenze contro il prossimo. Il tutto, peraltro, stando proprio a quelle stesse regole che loro vorrebbero imporre agli altri (ma che questa volta toccheranno i loro interessi)
2 commenti