Le Isole Faroe approvano il matrimonio egualitario



Con un voto di 19 a 14, le Isole Faroe hanno approvato la legge che introdurrà nel Paese il matrimonio egualitario e l'adozione da parte di famiglie formate da persone dello stesso sesso. La norma approvata sarà equivalente a quella danese, anche se la chiesa locale non celebrerà i matrimoni fra persone dello stesso sesso e riserverà i loro locali alle sole coppie eterosessuali.
Il disegno di legge sarà ora trasmessa al Parlamento danese che dovrà abrogare una clausola delle legge approvata nel 2012, all'interno della quale si afferma che i territori costituenti danese, Groenlandia e Isole Faroe, non erano interessati dalla normativa. Tale passaggio parlamentare è visto come una pura formalità.
2 commenti