Alex palmieri sbarca in Europa con "Uncensored"



Dopo ben quattro singoli estratti dal suo album "Uncensored", Alex Palmieri, ha annunciato il proseguo del suo Uncensored Tour. Partito quest'inverno dai Magazzini Generali di Milano ha già toccato Bologna, Genova, Sassari, Udine, Torino, Desenzano ed il Muccassassina di Roma, riprenderà da giugno in una versione tutta internazionale. La promozione del disco si estenderà infatti in europa ed il cantante si esibirà per la prima volta a Varsavia in Polonia, al Pride di Vienna in Austria, in Germania presso il Pride di Monaco, in Spagna nel nuovo Gay Club BCN e in agosto al Pride di Copenhagen in Danimarca. L'artista riceverà inoltre un premio nella data Spagnola dalla Talents Academy BCN come "rivelazione internazionale", il secondo riconoscimento nella carriera della popstar dopo il "Music4Life Award" nel 2014 con il precedente album "Back Alive".
Il nuovo tour ed i premi arrivano in un momento molto importante per la carriera di Alex, che solo poche settimane fa ha lanciato con Vevo il videoclip Save Me, quarto singolo estratto dal disco "Uncensored" dopo Single, Maniac e Nicholas Got A Secret. «Ho combattuto tanto per arrivare a questo risultato -racconta il cantante- per due anni mi sono sentito promettere date all'estero e contatti da chiunque. Non mi sono meravigliato quando ho scoperto che avrei realizzato questo sogno ancora una volta da solo. Questa nuova tournée non è solo la vittoria di Alex Palmieri, ma di tutti quegli artisti indipendenti che credono nelle proprie potenzialità e combattono ogni giorno contro critiche, invidie di ogni genere e porte chiuse in faccia. Spero nel mio piccolo di poter essere un esempio per questi sognatori, per insegnare loro che c'e la si può fare anche senza un contratto con la Sony o senza necessariamente passare da Amici».
Commenti