Plus onlus lancia una ricerca su come la sieropositività venga accolta dai propri amici e conoscenti gay



Plus onlus ha promosso una ricerca volta a capire come la sieropositività viene accolta dai propri amici e conoscenti gay. Per raccogliere i dati necessari allo studio, i ricercatori del progetto hanno realizzato un questionario rivolto soprattutto agli uomini omosessuali e bisessuali che abitano in Italia.
Il questionario è anonimo e non richiede né identificativi né password, così come gli IP dei partecipanti vengono automaticamente cancellati. Per partecipare all'indagine è necessario essere maggiorenni ed acconsentire esplicitamente a fornire in forma anonima una serie di dati personali (ad esempio l'età, lo stato sierologico hiv, i propri comportamenti sessuali…).
Le informazioni raccolte saranno utilizzate con la massima riservatezza e soltanto ai fini della ricerca. I risultati verranno poi presentati in forma aggregata, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.
Per compilare il questionario sono necessari, in media, circa 20 minuti, quindi è necessario valutare se si dispone del tempo necessario a rispondere a tutte le domande. Non è possibile interrompere la compilazione del questionario e riprenderla in un momento successivo.
La raccolta dei questionari anonimi on-line si concluderà il 31 maggio 2016 e già più di 1.400 persone, in tutta Italia, l'hanno compilato.

Clicca qui per maggiori informazioni sul progetto, oppure qui per compilare il questionario.
Commenti