Les Faucons



Anche Dailymotion ha deciso di seguire l'esempio di YouTube ed ha inaugurato alcune serie visibili in modalità pay per view. Tra queste anche la serie francese "Les Faucons".
Si tratta di una produzione che si ripromette di esplorare il mondo della cosiddetta Generazione Z, ossia di quei ragazzi nati dopo il 1990 che hanno sempre vissuto in un mondo donato dalla tecnologia, dall'informazione e dalla comunicazione. Il giovane regista della serie, il ventenne Hugo Manero, dice di aver scelto una comunicazione attraverso il web per poter infrangere i vari tabù imposti dal piccolo schermo. La serie seguirà la vita di alcuni ragazzi di una squadra di calcio amatoriale (i Les Faucons, appunto) e si addenterà in tematiche come la violenza giovanile, la rabbia, le storie d'amore, i rapporti con le ragazze o la droga.
Ma forse ciò che maggiorante ha attratto il pubblico è risvolto erotico scelto per la serie, particolarmente incline a girare lunghe sequenze all'interno degli spogliatoi. E se già di per sé il calciatore è nei primi posti dei lavori ritenuti più sexy, il mostrare la loro intimità omoeritica fra le inviolabili mura degli spogliatoi pare avere tutte le carte in regola per risultare un richiamo irresistibile.
Ed è così che i giovani attori Florent Chako, Quentin Surtel, Julien Sohier, Grégoire Bocaert, Gabriel Picq e Victor Le Montagner non si sono risparmiati di mostrarsi frontalmente dinnanzi alla macchina da presa sin dal primo episodio. Naturalmente vien da sé che, nonostante tutti loro interpretino personaggi adolescenti, si tratti esclusivamente di attori maggiorenni.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34]
5 commenti