Over 60, l'antologia lgbt dedicata alla terza età



Dal 2014 a Torino è attivo uno Sportello Terza Età LGBT, a cui potersi rivolgersi per segnalare casi di persone che hanno bisogno di aiuto. Si calcola che nel solo capoluogo piemontese ci siano oltre 10mila persone lgbt sole, motivo per cui il solo impegno dei volontari non è sempre sufficiente e ci sia bisogno anche di risorse finanziarie che permettano di svolgere al meglio le attività proposte.
L’antologia "Over60" è nata proprio per sostenere la raccolta dei fondi necessari. Sono stati coinvolti alcuni dei nomi più noti della narrativa lgbt, a cui è stato chiesto di scrivere una storia con un protagonista di sessanta o più anni. Ne sono nate due antologie. Una declinata al maschile (uscita a maggio) e una declinata al femminile (prevista per settembre).

In "Over60 - Men" sono raccolti nove frammenti di vita, assai diversi fra loro, che portano con sé le peculiarità dello stile di ogni autore coinvolto. Dal racconto storico a quello metropolitano, dal racconto di viaggio a quello psicologico.
Sono storie di uomini omosessuali alle prese con le bizzarre pieghe che prende la vita, quando non si è più giovani ma si è, al massimo, giovanili. Storie magiche, storie divertenti, talvolta inaspettate, ma anche storie di profonda riflessione e disperazione.
A queste si aggiunge una decima storia, narrata in una breve sceneggiatura che affronta, in modo ironico e leggero, le tragiche conseguenze del morbo di Alzheimer. Due brevi interventi poetici regalano, infine, un tono di universalità alla variegata pluralità dei temi presentati dagli autori.
Un’opera unica nel suo genere, che non teme di affrontare, senza retorica, gli anni che tutti temono, ma che tutti si augurano di raggiungere e di vivere, nel pieno delle forze, fino all’ultimo giorno: finalmente liberi di essere solo se stessi.
Tra gli autori figurano Ivan Cotroneo, Andrea Demarchi, Gianni Farinetti, Giorgio Ghibaudo, Stefano Paolo Giussani, Giancarlo Pastore, Gianluca Polastri, Eduardo Savarese e Roberto Schinardi per i racconti; Franco Buffoni e Stefano Moretti per le poesie; Veronica Coppo, Francesca Nozzolillo, Alessio Posar, Michele Prencipe e Lorenzo Romoli per le sceneggiatura. La prefazione è di Angelo Pezzana e la postfazione di Enzo Cucco. I proventi dell'antologia saranno devoluti all'associazione LAMBDA Onlus – Amici della Fondazione Sandro Penna per lo Sportello Terza Età LGBT.

Clicca qui per maggiori informazioni sul volume.
Commenti