Il 17 giugno aprirà i battenti la nuova edizione del Padova Pride Village



Prenderà il via venerdì 17 giugno una nuova edizione del Padova Pride Village. Lo slogan sarà "finalmente liberi" che è anche il titolo della sigla scritta e cantata da Noemi. E sarà proprio la cantante ad inaugurare la stagione con un suo concerto.
Poi, di settimana in settimana, saranno molti gli artisti a calcare il palco della manifestazione. Il direttore artistico, Lorenzo Bosio, spiega come si sia «voluto premiare le personalità del mondo dello spettacolo che si sono schierate apertamente in favore dei diritti delle persone LGBT». Ed è così che vedremo la presenza di Laura Bono (22/06), Lucia Ocone (29/06), ApeRiver (06/07), Alexia (13/07), Simonetta, Roberta, Greta e Verdiana (14/07), Cristina D’Avena (20/07), Spagna (27/07), Andrea Pinna e Roberto Bertolini (28/07), Fiordaliso (03/08), Valeria Graci (10/08), KARMA B (18/08), L’Aura (24/08), Barbara Foria (24/08), mmanuel Casto (31/08) e Virginia Raffaele (4/9). Tra gli altri ospiti anche Monsignor Charamsa (30/06), Marco Bianchi (07/07), Cesare Bocci (21/07), la Senatrice Monica Cirinnà (29/07), Tommaso Cerno (25/08) e Luca Tommassini (01/09).
Giusva Iannitelli, presentatore e volto della sigla, annuncia: «Grande spazio anche quest’anno all’animazione e al divertimento con nuove strutture futuristiche che grazie a megaschermi e giochi di luce faranno da cronice agli appassionati della dance, che potranno ballare con i set di noti DJ e saranno accompagnati dall’animazione targata Padova Pride Village». Inoltre quest'anno il Festival avrà anche un corpo di ballo fisso, oltre che artisti e acrobati dal mondo circense che renderanno i dj-set d’impatto e con uno stile più internazionale.
L'edizione 2016 si chiuderà sabato 24 settembre.
1 commento